giovedì 27 settembre 2012

Funambolismo


Dal dizionario Hoepli on line. 
"Funambolismo": s.m. arte, destrezza del funambolo. Sinonimo: equilibrismo
"Funambolo":  s.m. artista, specialmente del circo, che fa giochi di equilibrismo su una fune tesa.
Acc, non ne veniamo fuori...
non cerco nemmeno equilibrismo, mi rimanderebbe ad equilibrio...ho capito l'antifona...
"Equilibrio": s.m. stato di quiete di un corpo.


Lunedì, alle 16:05, in mutande, armata di aspirapolvere, mentre la stampante in salotto 
sfornava documenti che avrei dovuto leggere nel tragitto in metro' casa-centro (so' multitasking o no?), riflettevo sul cosa infilarmi addosso in 5 minuti netti per poi catapultarmi fuori dalla porta, cercavo di ricordarmi se fossi truccata (sì, l'ho fatto stamattina), pettinata (no, pace, raccolgo, un bel fermaglio con strass, che fa un po' meno casalinga...che, poi...le casalinghe sono molto più in tiro di me che corro da mane a sera, ma questa è un'altra storia...) e mi dicevo: 
se ti vedesse qualcuno, che figura di m...
no, cioè sì, ma non volevo dirvi questo..
dicevo...mi dicevo:
è puro funambolismo.

Sbagli di un niente, e cadi dalla fune.

E augurati che ci sia sotto la rete.
Ogni giorno è un incastro, gli orari della baby sitter (detta anche Pregunta, ma questa ve la racconto un'altra volta) segnati sul calendario, i miei e quelli di L. in testa, così come la volta ogni tanto che i nonni decidono di passare un paio d'ore con il nipote..e bisogna ricordarsi di non farli coincidere con le ore di Pregunta, con i giorni in cui io posso uscire ad un orario decente dall'ufficio, con i giorni in cui il marito alla sera non c'è, perchè chi va a recuperare il nano dai nonni altrimenti se non ho l'auto?
E' un incastro magico.
L'incastro millesimale di cui parlava Morna.
E basta un niente, tipo un po' di febbre della teppa, non una roba seria, eh, sia mai, per quella il mondo giustamente si ferma...parliamo anche solo di una stupidata, un raffreddorone...un niente, appunto, e...crolla il castello.
E fa rumore. Tanto rumore.
E ora?! ci si dice con terrore.
Tu domani puoi assentarti?
No, zero, mi linciano...tu?
Se sto a casa domani mi licenziamo, ho una giornata terribile domani!
Nonni ne abbiamo 2, soli, una lavora, l'altro non si occupa del nipote, almeno non da solo.
Nonni non pervenuti, insomma.
Chiama Pregunta!
Ma non sarà tardi?!
Sì, ma dobbiamo sapere. E sapere ora!
Ok, salve Pregunta, tutto bene? sì...meno male!...senta...abbiamo un problema: L. ha la febbre.
No, non è grave...solo, non posso mandarlo all'asilo....(taglia Kla, vai al nocciolo della questione, chè ancora c'hai i piatti da lavare...)...ehm...mi rendo conto che chiederlo così...è tardi...avrà i suoi impegni (vaiiiiiiii!!!!)...(ok, inspiro...e tutto d'un fiato:)
è libera domattina?
Mentalmente preghi gli dei noti e quelli ignoti, quelli attuali e quelli passati.
Com'erano quella specie di angeli custodi dei Romani...Penati?
Anche loro, tutti...anche quelli che lì per lì non ricordi.
E dici loro: sappiatelo, ci siete anche voi!
Quando dice "sì" rinasci. 
E tu (e tuo marito) riprendi (riprendete) colore (e vi date il cinque, mentre Pregunta chiede del nano, cos'abbia esattamente, a che ora devo venire?).
Le tessere del domino smettono di crollare una dopo l'altra. 

La rete lì sotto torna lontana.

Quando dice "no"...
ma che ve lo dico a fare?!
Dicevo, lunedì, in mutande che passavo l'aspirapolvere (che immagine, eh?!). 
E mi ero svegliata alle 6, avevo studiato 3 ore, poi avevo svegliato L, preparato me e lui, ci eravamo sparati il primo giorno d'asilo, seguito dalla premiazione che ci siamo concessi a base di focaccine e qualche schifezza (comfort food, sì, lo ammetto, ne sono schiava); avevamo messo su il minestrone per cena e preparato insieme una frittata (insieme...è una parola grossa...diciamo che lui accartocciava uova e io diventavo scema alla ricerca del pezzettino perduto nella scodella...), calato raviolini alla carota e parmigiano, pranzato, riordinato, lavato i piatti, riordinato i giochi e atteso la nonna che provvidenzialmente aveva sottratto il nano alle 15.50, in tempo per vestirmi e fiondarmi ad una lezione cui volevo assistere.
Posso permettermelo, la casa è a posto il figlio pure la cena è pronta.
Ho preso un giorno di ferie, ho assolto al dovere di mamma (ho presenziato all'inserimento e preparato il pranzo al nano. Oh! pure un pranzo sano, eh!) e a quello di moglie (la casa è a posto ed è pronta persino la cena!).
Per fortuna la nonna è disponibile e posso dedicare un paio d'ore a me..
Ok, alla divisione ereditaria più che a me.
Tra parentesi a questo ciclo di lezioni il 90% dei partecipanti ha in media 10 anni meno di me e la quantità di gnocche presenti è tale che farebbe sentire a disagio Belen.
No, credo che Belen non conosca la parola disagio.
Beh, ci siamo capiti.

Potete quindi immaginare lo stato d'animo della sottoscritta, che oltre ad avere i suddetti 10 anni di più (ma anche 10 cm di meno e 10kg di più delle suddette gnocche) si accorge sulla porta di casa che la maglia che si è infilata e che termina sul fondo con una specie di balza di un tessuto a contrasto...ha un tratto di balza scucita.

Perchè il nano ci si è appeso.
Troppo tardi per cambiarla.
Apro lo scomparto dell'armadio del salotto, sì quello dietro la porta...quello dove mio marito tiene la cancelleria.


So che lì troverò una cucitrice.

Non pensavo che l'avrei mai fatto nella mia vita.
Prendo la balza, impugno la cucitrice e pinzo. 
Adieu! Anche oggi la rete lì sotto non mi ha avuto!


Funambolismo.

E' puro funambolismo.



11 commenti:

  1. Sono morta dal ridere...morta. grazie.

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Khi hai người bọn hắn trở về mễ lan học viện thì trời đã tối . Hai người trước hết ghé qua thực đường ( nhà ăn ) ăn bữa tối , sau đó mới đi đến ký túc xá của thần âm hệ đệ tử . Diệp Âm Trúc và Tô Lạp đều không biết Hải Dương ở đâu , bất quá ngoại trừ phòng của Diệp Âm Trúc , thần âm hệ đệ tử đều cúng ở một chỗ , như vậy cũng tiện đi tìm .
      " Ý ! Kia không phải là Diệp Âm Trúc sao ? Sao ngươi lại tới đây ? " . Diệp Âm Trúc và Tô Lạp vừa đến thần âm hệ túc xá khu , đã thấy Tuyết Linh . Lúc này Tuyết Linh đang ngồi chải tóc trước cửa khu ký túc xá , bộ dáng xem chừng chuẩn bị đi nghỉ .
      " Ta tới để tìm Hải Dương . Tuyết Linh , ngươi biết nàng ấy ở phòng nào không ? " .
      Tuyết Linh cười hì hì , nói : " Ngươi chỉ biết tới Hải Dương của ngươi , vừa gặp đã dồn dập hỏi khiến người ta muốn xỉu nè . Chẳng lẽ ngươi thích nàng ấy rồi à ? Có cần ta giúp một tay không ? " .đồng tâm
      game mu
      cho thuê nhà trọ
      cho thuê phòng trọ
      nhac san cuc manh
      số điện thoại tư vấn pháp luật miễn phí
      văn phòng luật
      tổng đài tư vấn pháp luật
      dịch vụ thành lập công ty trọn gói
      http://we-cooking.com/
      chém gió
      Diệp Âm Trúc đỏ bừng mặt vì xấu hổ , không biết nói sao cho phải . Tuyết Linh nhìn bộ dạng của hắn không nhịn được càng cười lớn hơn : " Không hổ là thần âm đệ tử đệ nhất , Âm Trúc , ngươi chẳng lẽ chỉ thích nàng ấy mà không thích ta sao ? " .

      Elimina
  2. Oddio Kla, come ti capisco!!!!

    RispondiElimina
  3. Ma Pregunta perché??? ahahaha
    (elenita sempre anonima)

    RispondiElimina
  4. eh eh...ora se te lo dico, svelo un post di prossima pubblicazione...tra qualche giorno lo racconto, promesso!

    (kla che deve partire per un matrimonio francosvizzero, ma al marito in giro col figlio si è fermata la macchina...e non sa che fine abbiano fatto figlio e marito, visto che non rispondono al telefono da un'ora...
    kla, che per non smentirsi, nel frattempo ne ha approfittato e ha fatto shampoo e piega dal parrucchiere, ma che rimanga tra noi! Sempre per parlare di incastri...)

    RispondiElimina
  5. Mitica! La pinzatrice è veramente troppo!:-)
    Raky

    RispondiElimina
  6. Ti adoro!!!
    La scena di te che passi l'aspirapolvere in mutande e quella della pinzatrice mi hanno steso!

    RispondiElimina
  7. grazie!
    p.s. il marito ha risolto: ha cambiato la batteria dell'auto e ora siamo in francia. Figlio e marito sono vivi e vegeti e domani ci aspetta una giornata campale...mi ci voleva proprio, eh!

    RispondiElimina
  8. io la pinzatrice la uso spesso e volentieri... è così trash?????

    RispondiElimina
  9. grandiosa!La pinzatrice..questo sì che è problem solving!:-)

    RispondiElimina
  10. Ciao,

    Avete bisogno di un prestito per cancellare i debiti / fatture, o avviare un business? Quindi prendere in considerazione i vostri problemi finanziari sopra. Nel clima economico attuale, la ricerca di fonti di finanziamento affidabili può essere frustrante e piena di delusioni, ma con il nostro sofisticato piano di rimborso del prestito, tutti sorridono a casa. PROFITIAN WEATHLENS FINANCIAL HOME, LLC. fornisce finanziamenti per l'energia alternativa, progetti immobiliari commerciali e di finanziamento personale; Così, organizzando un prestito con noi è semplice e diretto, comodo e veloce. Siamo in grado di dare un immediato "in linea di principio" decisione e faremo trovare alcuni dei tassi di prestito personale più competitive disponibili. Offriamo servizi di prestito garantito di qualsiasi importo e per qualsiasi parte del mondo per (persone, società, agenti immobiliari e gli organi aziendali) presso il nostro tasso di interesse del 2.00% superba. Il nostro team di esperti di prestito prima ascolta le esigenze dei nostri clienti e quindi fornisce loro le migliori soluzioni di prestito. Offriamo prestiti che vanno da €2,000,00 Min. a €100,000,000.00 Max. al 2.00% tasso di interesse per i prestiti annuali, per sviluppare la vostra espansione del business. Siamo certificati, affidabile, affidabile, efficiente, veloce, dinamico e un finanziere cooperare per immobili e qualsiasi tipo di finanziamento delle imprese, come diamo fuori prestito sia a breve che a lungo termine.

    Per favore, se siete interessati alla nostra offerta finanziaria, non esitate a contattarci a: profitianweathlensfinhomellc@gmail.com oppure si può chiamare anche / Testo +1 803-857-4241 per maggiori informazioni.

    Grazie e distinti saluti

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...