sabato 3 novembre 2012

Nanoricetta: Biscotti alla cannella o alla vaniglia

Biscotti con quel che  c'è, insomma...


Biscotti alla cannella
Un sabato un po' cosi'...
fuori piove, oppure no...
e fa freddo... 
o magari anche no, 
ma non avete voglia di uscire.
O non potete uscire.
Che si fa?
Come le impegnamo le belve?
Perche' non le mettiamo ad impastare, che e' sempre un divertimento per loro?
Non c'è molto in casa?
Non importa, non serve chissà che...


ecco qua una ricettina a prova di nano che necessita davvero del minimo sindacale e risolve anche il problema della merenda.


Intanto che ciacoliamo, per prima cosa, accendere il forno a 200°.




Ok, adesso aprire frigorifero e dispensa e recuperare:

70 g di burro già ammorbidito (vi dico la verità, io lo sciolgo proprio, chè faccio prima)

120 g di farina (se avete un po' di maizena, in modo da fare 90g di farina e 30g di maizena, meglio ancora, vengono più morbidi)
50 g di zucchero
1 bustina di vanilllina
1 tuorlo

e poi, a scelta, a seconda che vogliate biscotti alla cannella o alla vaniglia (beh,  ora... vaniglia... vanillina, siamo sincere!):


o 2 cucchiai di cannella in polvere

o un'altra bustina di vanillina.


Sono dosi per una merenda e poco più, se volete che avanzino, raddoppiatele (in quel caso io metto 1 uovo intero, invece che 2 tuorli, e vengono comunque...)


Decidete se volete dare in pasto alle belve tutto o solo l'impasto avviato.


Nel primo caso (pazzeeeee! Wow! coraggiose!), tutto sul tavolo; nel secondo caso, tutto in una terrina per soli adulti. Tutto che? E beh, dipende:



- per i biscotti alla cannella:

mescolare farina, zucchero, 1 bustina di vanillina, la cannella, aggiungere 1 tuorlo e il burro almeno ammorbidito.


- per i biscotti alla vaniglia:

mescolare farina, zucchero, 2 bustine di vanillina, aggiungere 1 tuorlo e il burro almeno ammorbidito.



Impastare e mettere al lavoro le belve, se non vi stanno già assistendo.

Lasciateli fare...voi intanto prelevate un po' di impasto e cominciate a stenderlo e via alle formine che preferite!


Coprire la placca del forno con la carta da forno.



Posizionarci i biscotti (se già non li avete direttamente formati qui) e infornare a 200° per 10 minuti.



Estrarre, farli raffreddare qualche minuto, metterli su un piatto e spolverare tutto di zucchero a velo e, se vi piace, con cannella in polvere.



Et voilà, buona merenda!



Noi siamo drogati di quelli alla cannella, soprattutto il nano, ma chevvelodicoaffà?! , non si vede?




9 commenti:

  1. biscotti ancora no, però oggi noi abbiamo fatto la pizza!

    RispondiElimina
  2. mandaci la TUA ricetta! collaudata a prova di nano!

    RispondiElimina
  3. kla li ho sperimentati domenica: Buonissimi!
    p.s. Anche dukan ha dovuto cedere all'odorino!;-)

    RispondiElimina
  4. oh che bello raki!

    facili e veloci, riuscita sicura! ;)

    L'unica cosa a cui stare attenti è di non farli cuocere troppo perchè seccano in un attimo.

    RispondiElimina
  5. Grazie x la ricetta;-) io e il mio grande (3 anni) abbiamo passato un nel momento in cucina insieme! noi abbiamo scelto quelli alla cannella...ottimi;-) Ale

    RispondiElimina
  6. Grazie a te che l'hai provata e, soprattutto, che ci hai raccontato com'è andata!
    Che piacere!

    RispondiElimina
  7. Ciao! Ma come mai erano scuri? Usi la farina integrale? o hai aggiunto del cacao? o mi sono persa un passaggio? :)

    RispondiElimina
  8. E' la cannella, Rachele, ne mettiamo parecchia...e doc!

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...