lunedì 8 aprile 2013

Comitato di liberazione mamma


Avevo letto tanti libri. Ma tanti eh. Sapevo tutto, su quanto i neonati non dormano, sulle tette doloranti, sulla voglia di piangere. Ma una cosa non me l'aveva spiegata nessuno: l'angoscia serale del neogenitore.

Credevo di essere preda degli attacchi di panico, seppure in forma lieve, che avevo da ragazzina. Al calar della sera, pesante come un'accetta, arrivava questo morso allo stomaco, unito ad una sensazione di disagio che mi lasciava solo alle 23, una volta sistemata defintivamente la P1. Poi un giorno, lessi su un forum: "Ma voi, quando si avvicina la sera, non siete angosciate?". E mi si aprì un mondo. 

Per quanto possiamo aver letto, per quanto possiamo aver parlato con le nostre amiche, ci sarà sempre qualcosa che ci sfuggirà e che, da neomamme, ci farà sentire inadeguate, tristi, sconfortate, SOLE. Troppi tabù circondano la gravidanza e la maternità. Diventare genitori è bellissimo, meraviglioso, ma una neomamma non lo sa: la neomamma vede solo le difficoltà, gli insuccessi, la fatica... e pensa che non possa finire mai. 

In questo mese che precede la Festa della mamma, abbiamo deciso di tirare fuori questi tabù, renderli umani, normali, comuni. Perché tali sono. Abbiamo deciso di liberare le mamme dai cliché, dagli obblighi sociali. Abbiamo deciso di dar loro voce, perché si sa, l'unione fa la forza, e noi vogliamo essere forti per tutte quelle neomamme che, con le tette al vento, piangono insieme ai loro figli di pochi giorni mentre le ragadi sanguinano e i parenti gridano in coro "ma non è che non hai latte?". 

Unitevi a noi. Pubblicate sui vostri blog post a cuore aperto, togliete il velo da qualche tabù anche voi, inviateci i vostri pensieri, le vostre frasi, le vostre mail. Come avete fatto per il post alla neomamma. Vogliamo andare avanti, per tutte quelle donne che se lo stanno ancora chiedendo, e che si chiederanno, se è tutto normale. Sì, lo è, e ve lo dimostreremo.

Il Comitato di Liberazione della Mamma è su Facebook
Vi troverete tutti i post sul tema, nostri e delle mamme blogger che aderiscono a questa iniziativa,  le frasi e i pensieri che arriveranno...

Non dimenticate di scaricare il nostro banner e di pubblicarlo sul vostro blog!



Vi aspettiamo!!!

38 commenti:

  1. Ho letto e l'iniziativa mi piace moltissimo. Parteciperò di certo ma non ho capito se possiamo pubblicare il post quando vogliamo o solo il giorno della ricorrenza della festa della mamma.

    RispondiElimina
  2. Puoi postare quando vuoi e tutte le volte che vuoi! Sulla pagina Facebook ci sono già dei contributi :)

    RispondiElimina
  3. Volevo sparire dalla faccia della terra. http://www.fofinaboudoir.com/2013/04/sei-una-madre-cattiva.html

    RispondiElimina
  4. Ne ho da raccontare, uh, se ne ho!

    RispondiElimina
  5. ma non posso raccontarvelo qua? su facebook non mi va...è troppo "pubblico". La mia storia è lunga e particolare, da quando ho 12 anni soffro di attacchi di panico e non ho smesso di curarmi (seguita da specialisti e telefono rosso, centro antitossicologico perinatale) neanche in gravidanza che in realtá, a parte il primo mese in preda a mille ansie, è andata benissimo. Per farla breve dico solo che dopo aver partorito ed aver avuto un attimo di euforia post partum sono tornati i maledetti attacchi di panico e siccome avevo paura di non poter andare avanti e immagonavo giá mio figlio adottato da una mamma piú idonea, passavo le notti a tirarmi il latte e congelarlo per l'evenienza futura

    RispondiElimina
  6. ...fortunatamente al compimento dell'anno di mio figlio ho potuto sgomberare il freezer e tornare a mettervi patatine fritte...il latte congelato non mi è mai servito. Comunque al di lá dei primi tempi e panico o non, io verso l' imbrunire m'angoscio sempre e non c'entra la maternitá! ...per chi volesse saperne di piú puó contattarmi tranquillamente.

    RispondiElimina
  7. arrivo qui grazie a ero Lucy, mi piace molto questa iniziativa e parteciperò sicuro col mio personale cavallo di battaglia sul tema perchè-non-mi-avete-avvertito?

    però perchè solo mamme? anche i papà no? :)

    RispondiElimina
  8. Iniziativa fantastica! Del resto essere mamma è qualcosa di personale, inaspettato,unico, qualcosa ci accomuna tutte però, oltre l'amore, il nostro istinto materno, a volte nascosto, basta solo interpretarlo... Mi piacerebbe partecipare ;)

    RispondiElimina
  9. E allora coraggio! Partecipa!

    Papà...vi aspettiamo!

    Post vecchi e nuovi, pensieri, foto, disegni..
    Quello che volete!

    Paola se vuoi scriverlo possiamo postarlo in modo anonimo.
    Ovviamente vale per chiunque voglia raccontarsi senza metterci nomee cognome.

    RispondiElimina
  10. Ecco qui il mio post dedicato http://mammalessia.com/2013/04/12/comitato-di-liberazione-mamma/
    Credo che ogni Mamma Blogger abbia comunque questa sorta di missione.
    Magari non tutte ci ritroviamo nei sentimenti di quella determinata Mamma, ma leggere tanti punti di vista (o sfumature ;-P) aiuta! C'è ne sarà pure una simile a Noi in tutto il web?!
    Ps: non vorrei pubblicato col profilo privato di FB, potete farlo voi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm "ce ne sarà"!
      Io odio il correttore automaticoche ha un amore profondo per le "è"!

      Elimina
  11. Ciao MammaAlessia, ho pensato io a pubblicare il tuo post sulla pagina Facebook, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto Anya, grazie mille!
      Bell'idea ragazze, complimenti!

      Elimina
  12. Ciao a tutte!io non sono su FB x cui lascio qui la mia testimonianza ..o meglio..vi riporto a questo mio post che ho scritto in preda al,panico qualche tempo fa...per fortuna stiamo facendo rete! Ciao
    http://mammaeco.blogspot.it/2013/01/capita-anche-voi.html?m=0
    Giorgia/mammaeco

    RispondiElimina
  13. Eccomi, sono anche riuscita a metterci il banner!;)
    Il mio post parla di "Quelle che..."
    E delle Altre!:)
    Perche' sfatare i miti fa bene!:)
    http://www.patatofriendly.blogspot.it/2013/04/quelle-che-sono-neomamme-e-anche-le.html

    Complimenti per l'iniziativa!
    Fra

    RispondiElimina
  14. che bella iniziativa, brave! parteciperò di sicuro, anche se sono passati due anni non dimenticherò mai le "colichette" serali di cui mi sono incolpata per quattro mesi e l'ansia che mi assaliva all'avvicinarsi dell'ora fatidica ;)

    RispondiElimina
  15. Bellissimo post e lodevole inziativa!
    Ecco il mio contributo:
    http://elizabethbennett76.blogspot.it/2013/04/mamme-imperfette.html
    Brave ragazze!!!

    RispondiElimina
  16. Ecco il mio contributo da mamma disperata alle prese con le crisi dei primi giorni del bebè!
    http://ilgufoelacivetta.blogspot.it/2013/04/comitato-di-liberazione-mamme-il-mio.html

    RispondiElimina
  17. Ciao. È una bellissima idea! Ho appena partecipato, e tornerò di nuovo. Per ora è un post su un libro che ho letto proprio in questi giorni: che parla esattamente di questo. Nessun consiglio manualistico, al contrario, una analisi precisa e molto competente di tutte le nostre inquietudini e inadeguatezze che sono non sono deliri di poche sfigate (come nei giorni peggiori possiamo pensare) ma parte integrante della maternità. Spero possa essere utile a qualcuna come lo è stato per me.

    RispondiElimina
  18. Ciao! è veramente una bella iniziativa, di indubbia utilità. Io, in questo momento, ho deciso di non partecipare, ma, se la riproporrete per supportare le mamme di bambini dai 3 anni in s, ecco il mio contributo
    http://viverealmare.blogspot.it/2013/04/dalle-stalle-alle-stelle-andata-e.html?showComment=1366406352726

    RispondiElimina
  19. Posso partecipare anche io a questa bellissima iniziativa, che sono mamma di una bimba di 3 anni e di una di 2 mesi?? Mi piacerebbe molto!!

    RispondiElimina
  20. Certo che potete partecipare anche se i bimbi non hanno 20 giorni!
    E certo che possiamo parlare anche dei lati meno rosa e fiori della maternità anche oltre il puerperio!

    Aspettiamo i vostri contributi!

    RispondiElimina
  21. Ciao!! Arrivo da voi grazie a Mamma Piki!
    Davvero bello il vostro blog!!!
    Interessante e ironico...binomio vincente secondo me!!!
    Mi sono sbellicata a leggere della mamma green!!!
    Il mio contributo per questa iniziativa: http://improntadimamma.blogspot.it/2013/04/libere-di-esprimere-la-propria-maternita.html
    L'ho già postato anche su fb!!!
    Grazie davvero!!!

    RispondiElimina
  22. Ciao, ecco il mio post per partecipare a questa iniziativa:
    http://sempremamma.blogspot.it/2013/04/comitato-di-liberazione-della-mamma.html

    RispondiElimina
  23. Ti ho citata qui.
    http://www.lenuovemamme.it/lopinionedellemamme/bambini-preziosi/
    Raffaella

    RispondiElimina
  24. Non è esattamente un contributo, ma parlando di questo tema ho linkato questo post qui http://whymumwhy.blogspot.co.uk/2013/04/le-mamme-intorno.html. Ciao!

    RispondiElimina
  25. Ma quanto mi piace questa cosa...ci sono!!! La mamma di A

    RispondiElimina
  26. Ps ma io si fb non trovo nulla...aiuto

    RispondiElimina
  27. Eccomi sul filo di lana, ma ci sono anche io con il mio brainstorming sull'allattamento ---> http://italianscrapaholicgal.blogspot.it/2013/04/anche-io-sono-stata-neomamma-comitato-liberazione-mamma.html

    RispondiElimina
  28. iniziativa davvero lodevole, partecipo con molto piacere.
    ecco qui i miei ricordi sul post partum, su qei mometi difficili e bellissimi impressi a fuoco nella memoria.
    http://www.bbodo.it/2013/04/29/quando-le-mamme-raccontano/

    una felice settimana a tutte, neo mamme e non :)

    RispondiElimina
  29. Ce l'ho fatta!!!! Ho partecipato anch'io e con molta gioia!

    http://quasigiovane.blogspot.it/2013/05/un-vestito-cipolla.html

    Io non ho facebook, riuscite a segnalarlo voi lì?
    Grazie mille...soprattutto per questa opportunità davvero preziosa di condivisione! Un abbraccio a voi

    RispondiElimina
  30. Bellissimo post Marelibera! Pubblicato!

    RispondiElimina
  31. Bellissima iniziativa! Finalmente riesco a scrivere anche io il mio contributo
    http://www.ricominciodaquattro.com/?p=1412
    baciotti
    Adri

    RispondiElimina
  32. La vedevo cambiare ogni giorno di più e questo mi spaventava parecchio.
    Sempre ansiosa, non dormiva bene la notte, soffriva di attacchi di panico continui.
    La nostra vita era diventata, oserei dire, infernale.
    Mia moglie era fissata con le terapie d’urto a base di farmaci e li assumeva continuamente.
    Le ho sempre detto che, secondo il mio modo di pensare, non servivano a nulla.
    La cura migliore stava solo dentro di lei e nel mi sostegno giornaliero.
    Mi presi cura di lei e trovai un rimedio: la Conference Collection del Dott. Gianluigi Giacconi.
    L’amore vince sempre ogni cosa e ti salva la vita.
    Ha scoperto che doveva solo credere in sè stessa per potercela fare e superare le sue fobie.

    RispondiElimina
  33. Per noi che soffriamo di attacchi di panico e ansia, io sono venuta a conoscenza di quest’evento gratuito, lo trovate su facebook qui.
    Dobbiamo cercare ovunque stimoli e consigli che ci aiutino a stare meglio e questa conferenza secondo me è una buona occasione. Almeno, io intendo sfruttarla e trarne il massimo!

    RispondiElimina
  34. Squadra del campionato Aston Villa e il loro nuovo fornitore di maglia di Under Armour questa settimana svelerà la nuova Aston Villa 16-17 casa, lontano e maglie portiere. I nuovi maglia di Aston Villa 2016-2017 introducono su misura e disegni di classe.maglie calcio poco prezzo,
    maglie da calcio a poco prezzo, Magliette calcio Napoli
    Maglia Athletic Bilbao 2017

    RispondiElimina
  35. This NFL Flag for Washington Redskins is constructed of polyester, measures 3x5 feet, and has two metal grommets for attaching to our 6' aluminum flagpoles or any of our tailgate pole systems. The perimeter of our NFL Flag for Washington Redskins is double stitched and the team logos are screen printed into the flag so they won't peel. Because of its large size, these flags are great to hang on any wall in your game room, sports room, garage.
    football flags sale
    house divided flags nflNew England Patriots stars and stripes flags
    cheap New Orleans Saints american banners

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...