Post della domenica della festa della mamma…e il comitato?

Share this...
Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Un mese fa è iniziato il progetto del Comitato di Liberazione della mamma, 
nato da un’idea fortunata, ora si può dire, oltre che paurosamente estemporanea, 
e messo in piedi in qualche giorno.
Confessiamolo.
Sapevamo che per noi tutte un po’ di sana #liberazionemamma era necessaria, ma avevamo timore che non saremmo riuscite ad interessare, avevamo paura di non coinvolgere, 
di non riuscire a farci capire…
e, invece…
lo diciamo? 

Il bilancio è positivo. 
La pagina è seguita, i contributi sono stati davvero numerosi, e, soprattutto, non smettono di arrivare, di incuriosire, di fare discutere, di essere letti.
Molte sono le mamme che lo seguono e che ringraziano per questa che è stata ed è innanzitutto 
un’occasione per condividere.
Il progetto è stato candidato al FM Award
Comunque vada, per noi, è stata una vittoria, non una nostra vittoria, ma una vittoria di tutte le mamme e per le mamme.
E ora? 
Ora la festa della mamma è arrivata, il termine che ci eravamo date è giunto.
Chiudiamo i battenti?
E se non lo facessimo?
Non trovate che sarebbe un peccato? Sarebbe un po’ come lasciare così…sul più bello?
C’è interesse , c’è partecipazione…cosa ne pensate se andiamo avanti?
In che forma? 
Ci stiamo lavorando: pensiamo di rendere in qualche modo stabile l’iniziativa, stiamo pensando al come, al canale, al modo. Qualche idea ce l’abbiamo e il progetto sta prendendo corpo, perchè…perchè fermarci qui? Cosa ne pensate? Andiamo avanti?
Diteci la vostra, ci interessa, mamme!
E, care mamme, auguri!
Auguri per questa che è la nostra giornata, una giornata in cui tanti piccoli orgogliosi avranno consegnato lavoretti o regalini a tutte voi, una giornata in cui ci sono stati tanti abbracci, tanti baci sbausciati, tanti sorrisi e lacrime di commozione, una giornata in cui ci siamo sentite tutte un pochino più importanti di ieri.
Auguri a tutte le mamme del mondo, alle mamme che hanno i loro piccini vicini e a quelle che purtroppo li hanno lontani, a chi li ha solo nel cuore e nei ricordi, alle mamme di ieri, alle mamme di domani, a chi mamma vorrebbe esserlo, a chi non lo sarà mai, a chi lo è anche senza esserlo, a chi non ce la fa più, a chi ha energie da vendere, a chi ogni giorno si alza per prima e per ultima va a dormire, 
a chi lotta ogni giorno per dare al mondo persone migliori.
Auguri mamme!
Ps. il post della domenica, con le frasi dei vostri bimbi, anche di quelle della scorsa settimana, riprenderà regolarmente dalla prossima domenica.
More from 50sfumaturedimamma

Di Parigi, gastro, bambini e fermenti lattici

Share this... Che vuoi ci faccia a noi una leccata di vitello??...
Read More

9 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *