lunedì 24 giugno 2013

Fenomenologia della mamma: la Mammainferie

Forse il titolo non è del tutto azzeccato, perchè la mamma, sostanzialmente, non è mai in ferie.
Ma insomma, ci siamo capite.
Parliamo di Lei, la mamma alle prese con le vacanze, al mare o in montagna che siano.
Da quello che ho potuto notare in questi pochi giorni al mare, ci sarebbe da scrivere una Fenomenologia nella Fenomenologia.
Ma potrei riassumere in due tipologie: quella che si porta dietro la mamma (o la suocera) e quella che si arrangia.
Pare incredibile, ma al mare ci sono miriadi di famiglie con nonna-cameriera al seguito. Fateci caso.
Nonne che corrono a spalmare creme, a fare il pranzo, che stanno in appartamento/hotel mentre i nani dormono e i genitori cazzeggiano, che stanno al parco giochi la sera mentre i genitori si ubriacano e fanno i ggiovani.
Buon per loro.


Ma oggi vorrei trattare la "vera" Mammainferie, quella che si arrangia.
Nell'ultima puntata della redenzione si parlava di pazienza, e mi impegnavo ad esserlo di più specie al mare.
Beh, devo dire che non è esattamente facile.
Ma non sono sola, da quel che ho visto, la Mammainferie non è esattamente paziente.
Passando dai vari bungalow sentivo urla isteriche (più delle madri che dei figli) e minacce di ogni genere.
Lo confesso, mi facevo delle grasse risate, e mi sentivo migliore ad ogni passo.

Ma è comprensibile, i bimbi al mare possono anche dare il peggio di sè.
Innanzitutto, spesso Lei è sola, il padre lavora quindi è tutto detto.
Se anche il padre c'è, di solito lui è davvero in ferie, se ne sta spaparanzato sulla sdraio a dormire o leggere, ed è come non ci fosse.

La Mammainferie comincia la sua giornata all'alba, facendo colazioni, preparando asciugamani, costumi, creme solari, acqua, merende, giochini. 
Si carica poi come un mulo le varie attrezzature, cerca di caricare il possibile anche sui recalcitranti pargoli e si avvia, già stravolta alle 9 di mattina, per una piacevole mattinata in spiaggia dove dovrà: correre a riempire secchielli, a raccattare giochi abbandonati in mezza spiaggia, a litigare con bambini di varie età per recuperare giochi rubati, convincere un figlio ad entrare in acqua e l'altro ad uscirne,  cacciare granchi, pescare pesci morti, costruire castelli, ponti, mulini, dighe ed altre opere di ingegneria. Correre a prendere i gelati. 
No voglio il ghiacciolo!!
Mangiare due gelati rifiutati dai nani. Correre a prendere i ghiaccioli. 
Nooo!! Lo volevo alla coca cola!!! 
Resistere al desiderio di affogare uno dei due od entrambi. 
Ho fame. Ho sete. Mi scappa la pipì. Mi scappa la cacca. Mi son fatto la pipì addosso. Lui si è fatto la pipì addosso. Ciao signora hai un bambino nella pancia?
Sschhhhhht!! Fatti i cazzi tua!
Anch'io voglio quel trattore/ruspa/pistola ad acqua l'erba del vicino è sempre più verde. Vorrei l'erba del vicino in questo momento.


allora, è pronto????
 Ore dodici. Raccattare nani urlanti, buttarli sotto la doccia, cercare inutilmente di farli mangiare. Pisolino, degli altri, mentre lei pulisce casa, fa il bucato, pensa alla cena...  e si riparte. Si ri-carica  come un mulo e ricomincia a: correre a riempire secchielli, a raccattare giochi abbandonati in mezza spiaggia, a litigare con bambini di varie età per recuperare giochi rubati, convincere un figlio ad entrare in acqua e l'altro ad uscirne, cacciare granchi, pescare pesci morti, costruire castelli, ponti, mulini, dighe ed altre opere di ingegneria. 



Correre a prendere i ghiaccioli (eh eh mi son fatta furba) . 

Noooooooo voglio il gelato!! 
E mangiati 'sto ghiacciolo sennò ti carico su quel canotto e ti spedisco in Albania!
Ho fame.  Dovevi mangiare a pranzo. Ho sete. Dovevi mangiare il ghiacciolo.
Mi scappa la pipì  E falla nel mare santoiddio!, con tutta quell'acqua!

La sera le Mammeinferie si trascinano moribonde ed ustionate (perchè devono mettere la crema a tutti ma a loro non ci pensa nessuno), in giro per gonfiabili, lunapark e mostre di ragni.

Che poi il mare li eccita da morire e alle 23 i mostri sono ancora in piena attività mentre Lei vorrebbe solo abbatterli e godersi, finalmente, 5 minuti in santa pace con una birra ghiacciata.

Di solito la Mammainferie non vede l'ora che le ferie finiscano, ma vuoi mettere la gioia dei pargoli, tutti felici nelle foto delle vacanze dove, manco a dirlo, la mamma non compare mai?

Ma la vera Mammainferie sapete chi è?
Io, questa settimana a casa da sola, mentre i pargoli sono al mare con i nonni.
Tiè.



24 commenti:

  1. è il destino che mi tocca tra una settimana... però in più avrò un babynipotino e una babysitter; i nonni sono fuori combattimento ma almeno la casa è a 10 mt dal mare..

    RispondiElimina
  2. ahahah bellissimo!!!
    io quest'estate mi faccio tutte e 3 le sotto-fenomenologie..
    mamma-che-si-arrangia: già dato, una settimana in villaggio e tornare a casa è stata una liberazione x' il nano era posseduto
    mamma-con-suocera-al-seguito: a agosto, e vi saprò dire
    mamma-con-figlio-in-vacanza-coi-nonni: sempre a agosto, è la prima volta ma penso che dopo un leggero magoni iniziale mi adatterò bene!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io tra poco meno di una settimana sarò mamma-che-si-arrangia per una settimana. Di buono c'è che mio marito si da da fare quanto me, di contro c'è che sono ammalatissima e spero di rimettermi prima della partenza. A me la cosa che spaventa di più sono i bagli da preparare...

      Elimina
  3. Minai descritto per filo e per segno!!!!!uahuahuahhhhhhhh

    RispondiElimina
  4. ero già abbastanza spaventata all'idea di stare con lei una settimana da sola a luglio...ora sono terrorizzata, ma consapevole! Grazie mamma mostro!

    RispondiElimina
  5. Io mi son sempre portata la suocera, ma mi arrangiavo, non la portavo certo per farmi da serva echecavolo!!! Ci aiutavamo in cucina, io preparavo il pranzo e lei la cena. Entrambe avevamo diritto a rilassarci e la sera si usciva tutti insieme, sempre!!!
    La vacanza più pasciosa l'ho fatta quest'anno in crociera...stessa spesa, ma servita e riverita, la consiglio a tutti!!!

    RispondiElimina
  6. E' per questo che in montagna andremo in albergo! Eccheccacchio magarinon dormiro' e saro' imbufalita ma giuro che per una settimana non voglio sentire le parole PENTOLA e LAVATRICE......per quello c'e' il mare :(

    RispondiElimina
  7. Mi stavo gia sentendo in colpa per I commenti.sui genitori che lasciano i pargoli ai nonni e se ne vanno a fare I giovani!!!!meno male...goditi la settimana!

    RispondiElimina
  8. ahahah mi ha fatto morire questo post! ahahah! questa è la mia prima estate da mamma e per il momento il nano non ha bisogno di altro che della tetta e farà fatica a distinguere un ombrellone da un pannolino...ma è bello sapere quello che mi aspetta in futuro! ahahah! speriamo bene...

    RispondiElimina
  9. a breve farò la Mammainferie in hotel, vi saprò dire..
    Alicia, ho scritto male, io sono a casa, sto lavorando, e i nani sono al mare! Ma non ho nulla in contrario a chi si porta i nonni, è forse l'unico modo per rilassarsi davvero!

    RispondiElimina
  10. Ok...avevo organizzato due settimane da Mamma-che-si-arrangia, dopo questo post mi ritocca vedere il programma....ma cosa è questa storia che il mare eccita??..no, perchè il mio è già eccitato di suo...mi hanno assicurato che lo iodio stanca! Help!Voglio anche io uno spritz!

    RispondiElimina
  11. lipstik, tranquilla, qui ho raccontato un po' di scene viste in questi giorni che mi han fatto ridere, ma alla fine il miei 4 giorni sono andati benone! Dei miei due, il piccolo era super eccitato e alle 23 ancora saltava, il grande era moribondo e dalle 21 in poi non riusciva neanche più a parlare...

    RispondiElimina
  12. ottimo...quindi mi dici che ho il 50% delle possibilità

    RispondiElimina
  13. In questi giorni ero un po' depressa perché, per il terzo anno consecutivo, niente ferie. Dopo aver letto il tuo reportage, mi sento molto meglio.
    Grazie da elenita

    RispondiElimina
  14. io mamma in ferie di varia tipologia;)
    questo mese di giugno presa casa al mare.. 2 settimane con nonna...ottime!
    una da sola...sopravvissuta
    una con mm in corso ma la peggiore :))))
    io cmq mamma dedita al 100% ai bimbi...gioco ogni secondo con loro.. mai su lettino.. ma i miei 2 nani si divertono un sacco e io piu di loro...
    manu

    RispondiElimina
  15. A.A.A. Cercansi Nonni che si piglino le nane e le portino al mare... io voglio fare la ggggggggggggiovane, anche a casa mia, ma GGGiovane e Nane-free.

    Nanna

    P.S. Per quel "Fatti i cazzi tua" sto ancora ridendo come una scema!!!

    RispondiElimina
  16. ragazze io sono il TOP!!!!
    mamma in ferie e pure moglie in ferie!!!!
    anna al mare con i nonni tutto giugno e tutto luglio e marito via per lavoro questa settina!!!!ADDABADAI!!!!
    stasera fiesta grande!!

    RispondiElimina
  17. Mannaggia come vi invidio voi mammeinferie veramente! E Giovanna pure moglie in ferie... da sballo! Il post è divertentissimo Morna, complimenti. Goditeli 'sti giorni! Io reduce da una settimana di super arrangiamento (3 mamme, 6 bambini, al mare in tenda...), sopravvissuta. Prossima ad essere per un mese mammainferie con nonna part time (la mia mamma cucina e pulisce, ma in spiaggia non può venire) e poi a fine agosto sarò mammainferie con maritoinferie, in bungalow, ma mangeremo sempre fuori e penso saranno quelle le settimane più rilassanti.

    RispondiElimina
  18. Questa poveraccia ivi sopra descritta sono proprio io!!!Parto domenica, già sono stressata al solo pensiero, la notte dormo poco e male, perché so già cosa mi aspetta :-(
    Tre belvette al mare, in hotel, e io con panza di quattro mesi finiti al seguito...un minuto di silenzio per me.
    Ho già pensato che al massimo, mi prendo una belva, cerco un treno e me ne torno a casa!!!Catastrofica???Sì, forse, ma visti i precedenti...voglio anch'io la tata-baby sitter al seguito, UFFA!!!!

    RispondiElimina
  19. giovanna, ti invidiamo tutte da morire!!

    nanna ;-)

    Francesca, forza, ce la farai!!

    Cris, devi raccontarci come è andata!!!


    RispondiElimina
  20. grazie ragazze!!!
    ieri sera alle 20.30 ero gia nel letto con 2 cuscini e riviste da leggere. ho dormito a stella nel letto, stamattina ore 7 sveglia, doccia in relax, spalmaggio creme, 15 minuti di relax su letto posto doccia, colazione al bar!!!ahahah ragazzi che roba!!!

    RispondiElimina
  21. Con un po' di ritardo, io vi ho risposto qui: http://dafidanzataamoglie.blogspot.it/2013/06/vi-racconto-le-mie-ferie-in-solitaria.html
    Altrimenti mi veniva un commento lungo un km! :-)

    RispondiElimina
  22. Siamo appena rientrati da due (ripeto due settimane di ferie....o presunte tali)in campeggio in boungalor. Si la mattina preparavo io lo zaino, raccattavo asciugamani e via, però, devo ammettere, il marito e papà è stato davvero bravo, correva a contrallarla ai giochi, andava a prendere l'acqua e scavava buche....mi è andata bene perchè ha solo 2 anni???

    RispondiElimina
  23. Che ridere, pensa io sono " mammainferie" da appena due settimane e siccome di " mostrini" ne ho " solo" 3 hanno pensato di appiopparmi anche due cuginetti... Visto che siamo expat e ci vediamo tanto poco... Ma Siii facciamola lavora sta " riccona" secondo loro che ormai vive in Svizzera 😖😩😩!! Aiutoooo !! Povere noi mammainferie... Aspetto con trepidazione il 29 agosto 😂😂😂 un saluto Mammastranger

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...