Post della domenica: aperto per ferie

Share this...
Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone


Antò,
fa caldo!

Le sfumature sono chi fisicamente,
chi con la testa,
al mare,
in montagna,
all’aperto,
fuori casa a godersi il mondo,

come tutti voi del resto.

Io ero al mare con la testa e basta, perchè ho passato la giornata a mettere a punto il viaggio che intraprenderemo tra un paio di settimane e che non vediamo l’ora di cominciare.

Quest’anno, poi, Leo ha partecipato anche attivamente all’organizzazione, esprimendo preferenze e seguendo col suo ditino sulle mappe gli spostamenti e i percorsi.

E’ emozionato e la sera, prima di dormire, invece che chiedermi una storia, vuole ripercorrere tappe e mezzi di trasporto.

Come dicevo qualche tempo fa qui, resto convinta che viaggiare, senza che ci sia bisogno di mete esotiche e sperpero di quattrini, sia per i nostri figli un’esperienza arricchente come poche.

E, ormai, lo immaginerete, a furia di sciorinarli sera dopo sera, so a memoria:

nomi di alberghi, b&b, agriturismi,

paesi, città, frazioni e zone geografiche,

compagnie di navigazione,

isole minori…

sai mai nella vita, chissà…

potrebbe tornare utile…

Ma torniamo a noi, non è nostra intenzione chiudere il blog per ferie, giammai!

Però, ecco…

apporteremo qualche variazione: sospendiamo sino a settembre gli appuntamenti settimanali Fenomenologia della mamma e Post della domenica e quelli più o meno periodici come Redenzione mamma e Maschi. Istruzioni per l’uso.

Tutti gli appuntamenti torneranno con la ripresa della vita cittadina.

Il blog resta aperto, ci siamo, continuate a passare di qua, anche perchè sta per cominciare una nuova serie estiva…non perdetevela!

Ecco le frasi dei vostri bimbi:

questa, per me, vince il premio di migliore della settimana:

Francesca C.:
“in
bagno con alessandro (2 e mezzo) “ale hai finito? fatta tutta?”
“ho
fatto 2-3 ragazzi, uno è intrappolato nel culetto…non lo ammazzare con
la carta!”

Valeria G.:
Papà
a Massimo “vieni con me, andiamo a comprare il pesce e domani lo
facciamo al barbeque, facciamo i gam…” e Massimo ” i GAMBERELLI!!”

Daniela M.:
“mamma andiamo al parco?”
“sì, tesoro, tra poco andiamo”
“mamma, ti prego….sto morendo di parco!”

Poi c’è Cristina, che ha ricevuto un 
“mamma sei bellissima”
 che la fa ridere…

mah, secondo me,…il figlio ha semplicemente ragione.

Un po’ come Leo, che ieri mi guarda e mi dice:

mamma, sei bellissima, sei DI moda!

 

Tags from the story
Written By
More from Klarissa

Amicizie virtuali (?)

Share this... credits by lombardiabeniculturali.it Nel secolo scorso (non fate quelle facce…è...
Read More

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *