Fidarsi è bene…anche dei figli?

Share this...
Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone
Ti fidi di tuo figlio? 
Oppure fidarsi è bene non fidarsi è meglio?
Anche dei figli?
In principio fu la nonna ubriacona.

Poi fu la volta del nonno che picchiava la nonna.
Poi della nonna che gli dava da bere il vino o del papà che usava il coltello con la mamma.
No, non c’è da chiamare il Telefono Azzurro.
E poi sarebbe tardi, essendo bugie infime di un neanche duenne.
Sì,  ha molta fantasia e l’ha dimostrato da subito.

Adora raccontare storie.

Questa sua abilità,  come è facile immaginare, ha creato più di un imbarazzo.
Tipo quando la maestra mi ha detto che era molto dispiaciuta per la malattia di mio marito e che avremmo potuto affrontare insieme la faccenda con mio figlio. 
E mio marito sta un fiore.
La sua abilità si è anche evoluta, che culo, è cresciuta con lui.
Tipo, “Kla allora è vero che per Halloween  si fa una festa a casa tua?”
“Eeeeh?!”
“Tuo figlio ha invitato la classe! Che bello!  Brava!”
O cazzo.
“Kla,  pigiama party da te sabato?”
“Che?!”
“Leo ha invitato la classe.”
Merda.
E lui se la ride. 
Ma proprio che si sganascia che non avete idea.
Si butta a terra schiamazzando e ripetendo
 ‘scherzo scherzetto cadi giù dal letto”.
Ma io prima di cadere ti scortico e ti uso come scendiletto. Ma sei matto?!
Dai mamma, scherzavo.
Pure io scherzo quando ti scortico.
Com’è andata all’asilo oggi?
Mah…insomma.  Ho picchiato Tommy e gli è uscito sangue dal naso.
Eeeeh?! Oddio! Chiamo la mamma!
Sì,  poi gli ho dato un pugno e gli e’ caduto un occhio per terra e allora…
(Segue mia espressione dapprima inorridita per la visualizzazione di un bulbo oculare infantile a terra, poi sollevata perché capisco che mi sta a perculare)
Muahahahahaha! Ci stavi credendo!!!
Ricordo bene la festa di Natale dell’asilo.
Le migliori frasi dei bambini sul Natale.

Wow!

Ovviamente la mia belva ne aveva formulata una: il Natale è bla bla bla…e “mi piace molto andare con la mia mamma a suonare il flauto per le strade della città”.
Cheeeh?!
Una mia amica mi dava di gomito: minchia Kla, chiedi pure l’offerta?!
Ma no! Ma non è vero! Non suona il flauto! Figurarsi per le strade! 
Una compagna di mio figlio qualche settimana fa ha detto alla madre di essersi infilata una matita in un orecchio e di averla tolta senza punta.
La madre l’ha portata al Ps.
Dove la bimba ha confessato ridendo che scherzava, suvvia!
Un altro ha raccontato che ha rotto il braccio al compagno. Ah no. Questo era vero. 
Comunque…tutti tra i 5 e i 6 anni.

Non so voi, ma…
Io ho paura.
Tags from the story
, ,
Written By
More from Klarissa

Le giornate delle mamme

Share this... Quante cose faccia una mamma in 24 ore è incredibile....
Read More

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *