martedì 16 giugno 2015

Ode al riciclo

Non è politically correct, vero, ma qualcuno deve pur dirlo.
Eccomi!
Lo dico io.

Sarà la crisi, sarà che ci dipingono il Pianeta sempre più moribondo,  sarà la consapevolezza e la preoccupazione per il futuro date dalla maternità, sarà che l'essere Green e il mangiare cose coi nomi strani, meglio se ignoti, fa molto figo, il web pullula di idee per il riciclo.

Wow, fantastico, figo.

Sì, ma la povera mamma che prova ad attuare gli spunti di cui sopra, deve esserne anche materialmente capace, deve avere un minimo di creatività, di manualità, via!

Perché non tutte siamo dotate di mani d'oro, anzi!
Alcune di noi hanno delle mani di tolla che più tolla non si può.

La cosa che va detta è che alcune, davvero,  non se ne rendono conto.

E inondano il web di foto di cacate.



Roba che quando le vedi non sai se sia il pre o il post riciclo.

La cosa incredibile è che solitamente alla foto dell'orrore seguono una serie di (falsi ed ignobili) commenti del tipo:

Ma che bello!
Ma che brava!
Che meraviglia!
Hai delle mani d'oro!

No, hai delle mani di merda.

Qualcuno glielo dica, per pietà. 
Fatela smettere!

Magari non di riciclare, che fa bene al Pianeta, ma almeno di fotografare le sue cacate, che farebbe bene ai nostri occhi.

Poi ci sono quelle magari anche brave, ma che ormai riciclano qualunque cosa, raggiungendo vette inesplorate  


http://www.indusladies.com
essenziale, eh?
di inutilità (quando è più inutile il risultato del riciclo che l'oggetto da cui è partito)


https://letsgochipper.files.wordpress.com
mmmmmm....

                          di ridicolo   





http://www.discussgroup.co.uk
 bella, eh?
di bruttezza  










di conati: non so voi, ma a me il riciclo del rotolo di carta igienica mi mette sottosopra lo stomaco. 

Per prima cosa, parliamo della blasfemia del riciclo dei rotoli interni di "cartapecculo" (come l'ho sentita chamare al super di zona) reimpiegati per farne...

angioletti

 
http://worldinsidepictures.com


e, peggio ancora, il...

presepe.

mewarnai.us



Pora Maria...poro Giuseppe...

vi prego. 

Già hanno procreato senza aver consumato, almeno ricordiamoli con affetto, su sfondo dorato, in statuetta in argento, in legno, in gesso...

ma in rotolo di cartapecculo no, io vi prego.

E terminiamo con una riflessione profonda.

In alcuni bagni, anche assai rispettabili, mi è capitato di non trovare i rotoli di cartapecculo esattamente intonsi...a volte i bambini, a volte non voglio sapere chi o cosa, ma, ecco...io non posso dimenticarmelo.


http://www.hellowonderful.co


E quando vedo i rotoli 


riciclati 



in forma di portacaramelle


http://cf.iheartnaptime.net








                                 o di portaconfetti







ecco...

io avverto del malessere.

Il Pianeta è moribondo.
Noi mamme siamo sfrante.
Dobbiamo proprio darci il colpo di grazia con questi orrori? 



Pace e bene, amici.
Love.

10 commenti:

  1. O per dindi rindina ! Neanche 2 soldi da comprarvi le statuine del presepe ?! Iniziate ad essere patetiche anche come plebe !! Siete delle zingare !!! Ruspeee !!

    - La Regina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'ha ragione, Regina.
      Potrebbe offrirle in omaggio a chi arriva a tanto, se solo fosse tanto magnanima...

      Elimina
  2. OMG alla lettura del titolo ho pensato "l'abbiam persa, anche lei che è entrata nel circolo vizioso" ma poi mi sono ripresa :-)
    Deborah

    RispondiElimina
  3. Sono piegata dal ridere!i rotoli riutilizzati nooooooo!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Beh...riciclo selvaggiamente anch'io.O mio Dio, parli di me (ih, ih, ih!)?

    RispondiElimina
  5. Vi ho scritto alla mail principale

    RispondiElimina
  6. angioletti ce l'ho!!!!! marionette!!!!! porta matite !!!!!! binocolo fai da te|!!!!!
    come hai fattoa scoprirmi!?!?!?!!?!?!?!?!!?!?
    cos no si fa per far divertire i bambini inungiorno di pioggia!!!!!1
    hahahahahahahahahahahaahahahaaaaaaa
    veronica

    RispondiElimina
  7. e vogliamo parlare del cartone delle uova? Orrore... e quest'anno i miei alla scuola primaria hanno usato solo e rigorosamente materiale da riciclo, anche se adesso che ci penso, niente rotoli cartapecculo... Bene, facciamo passi avanti!
    M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maro', il cartone delle uova!!!!!
      Che orrore!

      Elimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...