giovedì 30 luglio 2015

Terzo figlio? Magari! Ma no, grazie

Ieri sulla nostra pagina Facebook si parlava di perchè fare il secondo figlio.

Io sono strenua, strenuissima sostenitrice della fratellanza, sicchè qualche volta mi si lancia come battuta "perchè non fai il terzo?".

Mi piacerebbe, tanto. 
Per me tre è il numero perfetto, non ci sarebbero più "il primo" e il "secondo", ho l'idea (magari sbagliatissima, eh) che ci sia meno rivalità. Sono 3, i ruoli si invertono, i fratelli sono una squadra... non l'ho sperimentato, ho un solo fratello, ma 3, T R E, boh, mi è sempre suonato così perfetto in bocca.

E poi, vogliamo parlare dei neonati? Così dolci, paffuti, immobili? Delle prime parole? Di quando iniziano a gattonare? Dei primi passi? 

Uh, che momenti FANTASTICI.
Come accettare che non si ripetano più?

E come sarei migliore, con il terzo, come mi gusterei ogni attimo, me lo terrei sempre appiccicato, farei tutto quello che non ho fatto.

Eppure non lo farò.

Perchè?


1. C'ho un'età. 

Tra meno di un anno avrò 40 anni, e anche se me ne sento 25 e credo di dimostrarne  ne dimostro 35, ne ho quasi 40. Insomma, meno energie, meno entusiasmo, meno voglia. E, soprattutto, guardo in prospettiva: a 50 anni  avrò figli adolescenti, che (Dio, grazie!!) usciranno da soli, dormiranno fuori, non si faranno pulire le mutande (vero??), non mi diranno "ho sete" e io pronta a servirli (vero???).
Il grande sarà maggiorenne e scarrozzerà il piccolo ai corsi sportivi (come no). 
Una vita da sogno (credici) che non prevede esattamente la presenza di un ragazzino di 10 anni tra i piedi (passatemi il termine). 

2. Sono panciofobica. 

O meglio, misopancica (così vi schiaffo lì pure le mie competenze classiche, tiè!). Insomma, detesto la pancia. Ecco, l'ho detto.
La magia del pancione? Macchè, per me era un incubo. 
Ma livelli preoccupanti eh. 
Avevo anche digitato su Internet "rifiuto del pancione" e non vi dico cosa ne è uscito.
No, non rifiutavo IL CONTENUTO, giuro, ma solo il recipiente. 
E il fatto che non esista come malattia psichica non vuol dire nulla, no? 

Sarà che ho avuto pance enormi. Ma quando dico enormi, intendo davvero  ENORMI. Del tipo che all'ecografia del primo trimestre avevo più panza di quelle della morfologica. Al 5 mese mi chiedevano se era già scaduto il termine. A 7 la gente si girava per strada e si dava le gomitate. 
Ero una pancia con le gambe con una testa tonda sopra.
E il metro e mezzo di altezza non aiutava.
Un fenomeno da baraccone, e davvero non riuscivo a gestire la cosa.
Avrei voluto cadere in letargo e risvegliarmi dopo 9 mesi direttamente in sala parto. 
In più manco potevo sollazzarmi ai corsi di acquagym con altre (seppur meno) panzute. 
No, ho lavorato fino a pochi giorni dal parto, e dovevo espormi allo sguardo di giudici, colleghi clienti. 
Per me era una tortura, una violenza, semplicemente.

Follia? Può darsi, ma così è, e se mi dovesse ricapitare stavolta andrei dritta dallo psichiatra, giuro.

3. Ho paura. 

Per due volte mi è andata bene, perchè rischiare la sorte? Potrebbe avere dei problemi, potrei averli io, il parto potrebbe andare male... 
Insomma, anche no.

4. E se fossero gemelli??

Ok, un terzo figlio si gestisce, ormai si ha la mano, ma... 4???? No, per carità, non sopravviverei a 4 figli, e non sopravviverei a due gemelli (mamme di gemelli, perdonatemi, ma non ho proprio le forze per gestire due neonati, ve l'ho detto, son vecchietta io. Anzi, tanto di cappello, visto che siamo in argomento).

5. Non ho voglia di ricominciare. 

Ora l'equilibrio è perfetto. Stanno tutti bene, i due fratelli si adorano, sono sempre insieme, si cercano. Se saltasse tutto? Sono cresciuti, sono autonomi, mai più pannolini, fasciatoi, cuscini da allattamento, mai più tette al vento, mai più biberon da sterilizzare, pappine, orari, coliche. 
Ma fantastici, perfetti, bambini parlanti, che mangiano da soli, ruttano da soli e dicono dove hanno male. E si lavano pure da soli.
Il paradiso, praticamente.

5 motivi sono sufficienti?
Ah no, ne ho un sesto:

6. Le gravidanze mi rovinano.

Divento orrenda, enorme, mi si blocca il metabolismo, ingrasso anche se bevo un bicchiere d'acqua, mi gonfio a dismisura di liquidi e cattiveria.
E no, non "torno come prima". 
Non sono mai tornata come prima, per il peso manca poco, ma ho una pancia distrutta (vi ho detto che ero grossa, no?), mi servirebbe la chirurgia ma non la farò mai. 
E pure il resto cade a pezzi: occhiaie, capelli, pelle...
Emh, sì lo so, i figli per questo non c'entrano, saranno le letture fino a notte fonda, ma lasciatemi condire un po' la faccenda.

Insomma, direte voi, già sei un cesso, che ti frega?
Eh no care mie, sarei molto più cessa. 
Ora, vestita, son quasi gnocca, che vi credete? No, no e no, non voglio tornare ad essere la panza con le gambe.

Quindi, care mamme di 3 figli, vi invidio, sì. 
Invidio il vostro numero perfetto, invidio i vostri figli (che bello 3 fratelli, se uno è stronzo almeno c'è l'altro), invidio il coraggio.

Ma io resto buona buona nel club delle mamme medie, 1,4 figli per donna: anzi, o il mio nanetto Tortoro lo facciamo valere quel 0,4 o sono addirittura sopra la media.




24 commenti:

  1. Sono io! Sono io!!! :-)
    40 anni, 2 figli maschi (e se anche il terzo è maschio? Mica voglio fare una squadra di calcio!), il grande 4 anni (praticamente autonomo), il piccolo 2 (sull'autonomia ci sto lavorando!), ho ricominciato a dormire come una persona normale da meno di un anno, ho avuto il culo (eh già!!!) di tornare come prima (tette a parte...quelle sono ormai un lontano ricordo!) e, soprattutto, dopo il secondo, ho ceduto tutto quello che non usavo più (vestiti premaman, tutine da neonato, ecc.). Belle le famiglie numerose (io sono figlia unica e, avendo sempre sentito la mancanza di un fratello/sorella, ho volutamente fatto 2 figli)...ma...3 proprio no! Un' gliela fò (si scrive così??? Boh, sono di Bologna...)
    Baci belle sfumature!
    Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che culo Federica! ;-P.
      Grazie cara!

      Elimina
    2. Io un invece di anni ne ho 29...un figlio di 4 e una cucciola di due e...la pillola non so x quale ragione non ha funzionato e mi ritrovo al terzo mese d gravidanza con una paura stratosferica del parto...Chiara da firenze

      Elimina
  2. ah ah ah, mi hai fatto morire dal ridere!
    E se ti può consolare, anche io salterei la gravidanza per arrivare dritta la parto, altro che bellezza della donna incinta e nostalgia del pancione!

    RispondiElimina
  3. Io di figlia ne ho una sola e un secondo lo avrei anche fatto volentieri, ma sono subentrate cause di forza maggiore. Ora in effetti posso dire che alcuni dei motivi che hai elencato per non fare il terzo potrebbero valere anche per me per non fare il secondo, tipo età e paura che qualcosa vada male tanto da obbligarmi a lasciare orfana di madre la mia bimba. Brr Ma la panciofobia (o come la vogliamo chiamare) non mi appartiene. Contro ogni mia aspettativa ho amato il pancione, un innamoramento proprio. Anzi, ogni tanto mi manca ancora. Soprattutto quando quella simpatica canaglia che ne è uscita mi fa sclerare a tal punto da desiderare di rimettercela dentro ;P Emy

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi. Consolati, almeno sei pischella!
      Certo che potrebbero inventarla l'opzione ovipara: un bell'uovo da covare 9 mesi (così ho pure la scusa) e ciao.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. OOOOHHH! Liberazione!!! Mi dai la forza di confessare senza vergogna che sì, mi fermo a 2, anche se penso anch'io che 3 sia il numero perfetto. Mi fermo perché esco adesso da una centrifuga durata 5 anni, in cui non avevo smesso ancora di mettere il pannolino notturno al primo che già cambiavo quelli della seconda... Mi fermo perché non ho voglia di ricominciare a traslocare ogni volta che mi muovo con passeggini-pappe-pannolini... Mi fermo perché gna' faccio ad alzarmi di nuovo 4 volte a notte... Mi fermo perché voglio godermi una cena al ristorante... Mi fermo nonostante io abbia una nostalgia irrecuperabile per il pancione, ma tanto passa anche il terzo e poi che faccio? Il quarto?
    E così grazie alla mia coppia assortita, mi crogiolo nel fatto che nessuno mi venga più a fare la battuta sul fare il terzo per "cambiare un po'", arriva lui, il maschio primogenito e mi chiede una nuova sorellina... ma perché? Non ti basta picchiarti con quella che hai già???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai? che carino a chiedere la sorellina! Vuoi non accontentarlo?? ;-P

      Elimina
  6. Mamma di 3 (maschi!) eccomi...credo che il numero perfetto in senso assoluto non esista. Esiste quello che ci sentiamo, le energie che abbiamo, di trovare la forza di crescerli poi sti figli e non metterli solo al mondo. C'e' chi dopo il primo non ce la fa piu', chi arriva come me a 3...pero' a 4 no eh! mi fermo qui perche' e' questo il mio limite. Perche' tutto quello che hai scritto potrei averlo scritto io stessa ma parlando del quarto. E conta pure l'eta', vero! conta tanto. Io ho volutamente fatto tutto subito, prima dei 35. Anzi il terzo non era proprio programmato, lo volevamo un po' piu' in la..ma e' arrivato prima e adesso ne sono contenta perche' poi chissa' se fra 3-4 anni avrei avuto le stesse energie di adesso? non credo proprio...e poi perdi il ritmo. Quando sei fresca di poppate, pappe etc sei gia' in ballo, meglio togliersi subito il pensiero e via! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  7. Anche per 3 è il numero perfetto e anche per mio marito ma per come siamo ora!!!
    Io penso al secondo tra un po' e di anni ne ho 36 non è che posso/voglio aspettare troppo!

    RispondiElimina
  8. Eccomi, mamma di due femmine e un maschio.
    E grazie a te ho forse (ma già ne avevo sentore!) individuato quale è, tra i tre, lo stronzo. :-))))
    Io annuisco davanti ai commenti delle mamme 'medie' con due figli, che dicono di volersi fermare.
    I miei sono bravi... carini... straordinariamente soldatini (quando sono soli con me, col padre il più delle volte ogni rimprovero finisce a pernacchie)... ma sono esaurita.
    E pensare che fino a qualche mese fa pensavo anche al quarto. Mio marito continua a pensarci: lo potrà fare con la seconda moglie. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihihi. Vedi, confermi la mia teoria che con 3 almeno un fratello accettabile te lo trovi ;-P

      Elimina
  9. Io sono dell'idea che tre è meglio, ma il mio cruccio è rigorosamente il punto 3)...
    Sono contenta di non essere l'unica ad aver certe paturnie...
    M.

    RispondiElimina
  10. Io ne ho fatti 2 in un colpo solo...magari un piccolo pensiero sul terzo ci potrebbe anche stare, ma se poi le mie pazze ovulazioni si mettono di nuovo in mezzo?
    Con la fortuna che ho mi ritrovo con 4 maschi.
    E poi abbiamo appena versato l'ultima retta del nido (un mutuo, praticamente) ed anche quello è un buon disincentivo all'aumento della famiglia!!

    RispondiElimina
  11. Ho "solo" 33 anni e 2 figli ma sono assolutamente e fortemente di non volere il terzo! Nonostante io sia la terza ma mi passa neanche lontanamente l'idea di farne un altro. Beate voi che ne avete avuto la forza e la voglia, io se no non sarei qui :)

    RispondiElimina
  12. Oddio! Mi sento un'aliena! 35 anni in attesa del 5° figlio! E vi giuro che le gravidanze non mi hanno rovinata! Ho allattato tutti in media 22 mesi, le tette non sono cadute! Lavoro e ho una vita di coppia! Si un pò esaurita lo sono.. ma chi non lo è? ! W i figli... almeno ci mantengono attive e giovani! (Forse :p )

    RispondiElimina
  13. Ohhhh finalmente anche io nonostante i pochi kg presi in gravidanza (6.5 x il primo figlio e 5.3 per il secondo - nati di 3450g e 3060g) ho la.pancia distrutta. ..non amavo il.pancione ed essere sempre lenta come una lumaca...io corro sempre. ..ho due maschi. ..a parole vorrei fare la Terza ma se nessuno mi mette per iscritto che viene femmina non la farò mai un'altra gravidanza... oltretutto ancora dopo 3 anni ( età primo figlio) non abbiamo ancora dormito una nottw intera...ammiro voi mamme con mille figli...ma grazie, grazie no...e poi tre nidi...in Italia non è proprio possibile mantenere tre figli. ..a meno che sposi un milionario!

    RispondiElimina
  14. Penso tutte esattamente le stesse cose che pensi tu. Uguali. Ho 37 anni, una femmina di 7 e un maschio di quasi 5, e posso veramente ritrovarmi in ogni tua parola. In più ho un meraviglioso lavoro che adoro che in gravidanza diventa una noia mortale perchè la parte migliore non si può fare. E ne voglio comunque un altro. Dev'essere anche questa una malattia psichiatrica non descritta sui libri. E se ti prendi la briga di scrivere tutte le tue motivazioni, temo che in realtà la abbia pure tu. Sai com'è, fra matti ci si capisce...

    RispondiElimina
  15. E il post del 2013 in cui parlavi del tuo desiderio del terzo figlio, con tutt'altri toni...? Chiaro che ci sta cambiare idee e desideri con il tempo, ma questo mi sembra proprio uno stravolgimento, nei toni e nelle parole...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il post del 2013 era scritto da Anya, questo da Morna.
      Siamo in 3 a scrivere qui ;)

      Elimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...