martedì 20 ottobre 2015

Le 10 cose che ci spediscono dirette all’inferno (delle mamme)

Brucerete tra le fiamme. Queste però sono a Salina. Credits by Carolina Frusca.

A volte vi sentite delle cattive mamme? Delle mamme mostro? Delle incapaci? Delle insensibili?

Avete ragione.

E per questo finirete all’inferno con noi.

Ecco i dieci motivi per cui arderemo per l’eternità rovinandoci così la piega del sabato e liquefacendo il tacco 12 con cui ci sentivamo tanto fighe.

1. Per tutte le volte che abbiamo pensato: lo butto dalla finestra

Su su, lo sappiamo benissimo, e a noi potete dirlo. Siamo amiche, ricordate? Non quelle che vi giudicano. E se non era buttarlo dalla finestra, era renderlo, farlo sparire, rimetterlo nella pancia. Giusto?

2. Per tutte le volte che l’abbiamo lasciato piangere

All’ennesimo risveglio, all’ennesimo capriccio, all’ennesima, incomprensibile, crisi. A qualsiasi età, a tutte noi è successo di tapparsi le orecchie e cercare di far finta di nulla. E mentre bruceremo, probabilmente avremo come punizione eterna il pianto di un neonato in loop.


3. Per tutte le volte che abbiamo urlato


Chi? Io? Maestra di zen? RIMETTI SUBITO A POSTO, HAI CAPIIIIITOOOOOOOOOO?


4. Per tutte le volte che abbiamo punito

Non guardi la tv. Non vai dalla tua amica. Fila nella tua stanza! Niente gelato, hai capito?
Quindi ricapitolando: al caldo, con il pianto in loop, e pure in un angolino a vita.


5.Per tutte le volte che abbiamo mentito

Se non vai a dormire subito i mostri che sono sotto il letto si sveglieranno e ti mangeranno! Se non mangi tutto quello che hai nel piatto poi diventi debole e MUORI.
Madonna che mostri che siete.

6. Per tutte le volte che abbiamo goduto della loro assenza

Brutte persone. Vi divertivate, eh, quella mezz’ora chiuse nel water a fingere di fare la cacca solo per poterli mollare al padre senza possibilità d’appello? Ho la diarrea, tienili lontani!


E se poi addirittura siete uscite un sabato sera... Care mie, non avete speranza.

7. Per tutte le volte che ci siamo pentite di essere diventate madri

Questa da sola, care mie, merita il peggiore dei gironi del peggiore inferno. Perché non lo sapete che la donna viene al mondo solo per essere madre? Allora siete degli uomini, controllate meglio.

8. Per tutte le volte che abbiamo preparato i sofficini

Per non parlare di quando abbiamo dato delle caramelle solo per zittirli, o di quando li abbiamo fatti mangiare davanti alla tv. Brave, brave. Si vede proprio che la salute dei vostri figli vi interessa. Al caldo, con il pianto in loop, nell’angolo e a mangiare cavoletti di Bruxelles per l’eternità!

9. Per tutte le volte che li abbiamo piazzati davanti alla tv

E intanto siamo andate a farci la maschera, abbiamo parlato un’ora al telefono con un’amica o ci siamo chiuse in camera con il nostro compagno (zoccole). Quando avrete figlioli rincitrulliti dai cartoni capirete perché vi meritate l’inferno.

10. Per tutte le volte che ci siamo sentite in colpa

Ma da 1 a 10, quanto saremo cretine? Per tutte le pippe mentali che ci facciamo, per tutti i sensi di colpa, i “ma se non faccio così”... Per la vergogna provata quando volevamo soltanto scappare, per il sollievo quando il silenzio arrivava da solo, all’improvviso, dopo un pianto disperato e infinito, per le serate mancate, le scuole da scegliere, i viaggi rimandati, i “farò abbastanza”...

Il nostro più grande peccato è questo: credere che sia sbagliato aver paura, essere un essere umano al di là della maternità, provare emozioni che la società, questa società così assillante, ritiene sbagliate.

Ci sarà un motivo se di mamme Dante parla solo in Paradiso, no? 

42 commenti:

  1. ti adoro!!!!!!!!!!!!!! la 6 è fantastica!!!!

    RispondiElimina
  2. colpevole di tutto con queste precisazioni

    5: ho appena inventato il mostro dell'ascensore...
    6: già arrivato il castigo: ho perso la chiave del bagno e loro hanno imparato ad aprire la porta. Ma spero presto di rimediare ;-)

    Bene, ci vediamo all'inferno ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I mostri non sono mai abbastanza :D

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. riesco ad applicarle quasi tutte dalla 1 alla 10 in un'unica giornata...praticamente ho il posto gia' prenotato all'inferno....

    RispondiElimina
  5. ... Io andrò all'inferno anche per qualche sculacciata, mi sa che sono la peggiore di tutte. VS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah! Me le sono dimenticate! Mea culpa :D

      Elimina
  6. Io mi sono dimenticata un giorno di andarli a prendere all'asilo...madre sciagurata proprio....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah ma come hai fatto???

      Elimina
    2. Qui il venerdi' si esce un'ora prima...semplicemente mi ero dimenticata che giorno fosse e mi preparavo a prenderli per la solita ora...dai la colpa non e' proprio tutta mia hihihihi :)

      Elimina
  7. Pensate che bello, ci ritroveremo tutte lì insieme ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensavo la stessa cosa!!! Ci faremo tante risate e tanti spritz!!!!!

      Elimina
  8. Ma pensate che posto tremendo.il paradiso, piene di mamme sorridenti, che inventano mille lavoretti e attività da fare con i pargoli e cucinano torte e biscotti. Io vengo a farmi una birra all'inferno con voi, mi sembra meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Preciso!!Iio che ci starei a fare in u posto del genere!??!!?Lo pensavo anche prima di diventare mamma!! Ma i cavoletti di bruxelles no vi prego!!!

      Elimina
    2. Tranquilla, li mangio io! Era l'unica nota positiva dell'Inferno...te però mi passi i tappi per le orecchie?

      Elimina
    3. Maremma che noia... bruciamo bruciamo!

      Elimina
    4. Meravigliosa anya!!! Caty👏👏👏👏👏👏

      Elimina
  9. Ma pensate che posto tremendo.il paradiso, piene di mamme sorridenti, che inventano mille lavoretti e attività da fare con i pargoli e cucinano torte e biscotti. Io vengo a farmi una birra all'inferno con voi, mi sembra meglio.

    RispondiElimina
  10. La 6, la 6...!!! Ma mio marito l'ha capito!!! Ahahahah

    RispondiElimina
  11. "Se non te li lavi gli animaletti dei denti si mangiano tutti i dentini". Funziona che è una meraviglia, ma oggi dopo averli lavati da sola, mi guarda con gli occhioni e mi fa "e ora? Dove sono gli animaletti?" un pochino una merdina mi sono sentita ma è per una buona causa, no? Vabbe' ho capito... Posticino all'inferno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quando rifiuta di lavarsi i denti o tagliarsi le unghie vado di google image: denti cariati, dentiere, unghie incarnite...vedessi come corre dopo!

      Elimina
    2. Uhm...non ci avevo pensato!!!! Grazie dello spunto :DDDDDD

      Elimina
    3. Io lo faccio quando vogliono mangiare troppe schifezze :D

      Elimina
  12. Ehm, al punto 5, ci rientra anche:"Se non ti lavi ti crescono i vermi sul pancino! - Se non ti lavi i denti arriva la carie (noto mostro ndr) e te li mangia tutti! - Se non la smetti (coi capricci ndr) arriva il lupo e ti magna!" ????
    Ok dai capito, ci si vede lì eh!

    RispondiElimina
  13. ....ciao ciao, ci vediamo giù....

    RispondiElimina
  14. Bon, ci si vede lì allora, eh!

    RispondiElimina
  15. Bon, ci si vede lì allora, eh!

    RispondiElimina
  16. Oh, per me all'inferno delle mamme è pronto un angolo speciale con i mostri peggiori....Io i mostri dei denti glieli ho fatti vedere. Li ho portati in laboratorio da me, preso un po' di materiale dai dentini e messo su un vetrino, visto da tutti e tre al microscopio. I batteri della bocca sono orrendi, specialmente agli occhi di un bambino. Ha funzionato, i denti se li sono lavati, ma alle tre di notte la piccolina (5 anni...) si è svegliata con gli incubi chiedendomi disperata di toglierle tutti i mostri dai denti...che li sentiva saltare....mio marito voleva uccidermi......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio un ingrandimento!!!
      :D

      Elimina
    2. Ahahah ci sono anche le conseguenze non previste, ma che vuoi che sia!

      Elimina
  17. Io l'inferno me lo sono meritato ampiamente..mio figlio ventimesenne ha paura di un papero di peluche che suona e balla..pensi nn lo abbia usato per fare in modo che facesse quello che volevo io e smettesse di fare casini??? Noooo! ??? Nn io ovviamente..Simo

    RispondiElimina
  18. Punto 9. per riuscire a dare un'occhiatina a questo blog

    RispondiElimina
  19. Io più di una volta invece di portarlo a scuola, mi ero dimenticata che era in macchina e lo stavo portando al lavoro con me e non puoi portare nessuno. Premettendo che sono mamma single e non dovrebbe capitare!! Sospiro di sollievo quando va dal padre... andrò all'inferno����

    RispondiElimina
  20. Sicuramente c'è posto anche per me per quando dico che la nutella è finita e poi me la faccio fuori io...ma chissà che grigliate ci aspettano! Porto il barbecue?

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...