giovedì 26 novembre 2015

Le 10 manie dei bambini più gettonate

Ormai lo sapete che il nostro scopo è farvi sentire meno sole, farvi capire che non siete sbagliate, che non siete mai troppo pessime.
Ma anche che i vostri figli non sono poi così male... basta che descriviamo i nostri!

E quindi, care mamme, no, vostro figlio con le sue manie non è un pericoloso psicopatico in erba, leggete un po' qui, le manie più frequenti dei bambini.
Credits: casa mia, ovviamente. Ma qualche suggerimento è arrivato anche dalle amiche, lo dico altrimenti pensate che i miei figli siano matti sul serio.

Ecco qui:

1. Biscotti rotti e cibo in generale

Mai, mai MAI, offrire a un bambino un biscotto rotto. Fatelo, e siete perduti. Ore di urla isteriche, implacabili. Non pensate di cavarvela con un altro biscotto. Lui vuole QUELLO. 
Soluzione: fingete di avere la colla magica e con mossa da prestigiatore sostituitelo con un altro.

Guai ad assaggiargli qualcosa, che sia cibo o bevande: l'altro ieri al bar gli ho bevuto un goccio d'acqua: "nooooooo!!!! Cosa hai fatto?! Sputala!!!.

Ci sono poi cibi che mangiano solo se fatto in un certo modo: le zucchine solo se lesse e MAI a rondelle (il Tortoro), il prosciutto bbono, ma MAI nel pane (emh... io), le carote solo a julienne ecc ecc


2. Il latte

Il latte è sempre legato a qualche mania. Può essere la temperatura (freddo, caldo, tiepido, temperatura ambiente..). Può essere il bicchiere, la tazza, la forma del biberon, la pellicola di panna sopra, la schiuma... ma di sicuro qualcosa di disastroso potrà succedere, se non state attente. 
Qui, guai a mescolare il Nesquik nel latte. Tragedia incommensurabile!! In effetti, il Nesquik va mangiato a cucchiaiate, pescato dal latte prima che affondi, si è sempre saputo! Non ho ai capito perchè lo facciano così terribilmente solubile.
Per una mia amica, il latte è tale solo con il biscotto sciolto dentro, altrimenti non esiste, semplicemente non è latte.
Andatelo a dire al barista a cui ha chiesto un bicchiere di latte tiepido.


3. L'ordine cosmico

Cioè, il loro incomprensibile ordine mentale. 
Di sicuro, posso scommetterci quel che volete, nelle vostre case di genitori di figli sotto i 6/7 anni c'è qualcosa che non potete spostare.
Può essere il cuscino, la poltrona, il tappeto, il marito, il seggiolino in auto: guai a spostare quell'oggetto, la crisi isterica è in agguato.
Da me, c'è l'ordine nel fare determinate cose: prima si lavano le mani poi si fa la pipì (no, non dite nulla, grazie), si sale dall'auto rigorosamente da sinistra, anche se il seggiolino è finito a destra.

4. Le routine

I bimbi adorano le routine, lo sappiamo bene.
Ma se, disgraziatamente, vi trovate costrette a modificarle, è la fine.
C'è chi fa colazione solo con la sua coperta e il pupazzo, chi non si alza dal letto se non ha i suoi 3 Paul sotto il braccio, chi non dorme se non gli viene letta quella favola e necessariamente quella.

5. I vestiti

Questa, fortunatamente, non mi appartiene, ma pare assai diffusa: ci sono vestiti feticcio che devono essere sempre disponibili. Guai a lavarli! Se non sono a disposizione al momento della richiesta è la fine.
In alternativa, c'è il vestito odiato: guai al jeans troppo rigido, o alla lana, o alla t-shirt senza stampe...


6. I colori

I bimbi, si dice, vivono a colori. Anche troppo, se si considera che certi colori condizionano pesantemente la vita dei genitori: c'è chi non mangia nulla che abbia una traccia di verde (il prezzemolo nei ristoranti può essere l'elemento che sancisce la fine di una serata piacevole), chi mangia l'uovo ma solo se vede tutto bianco, o solo se il tuorlo è giallo, mai arancio.
Chi non indossa capi neri, chi li vuole solo rosa... devo continuare?

7. Il doudou

Se i vostri figli hanno un doudou o IL peluche, sapete che siete appese ad un filo, vero?
Il consiglio è procurarvene il più possibile. Se disgraziatamente andasse perduto, siete spacciate.
Ogni giorno vedo su facebook appelli di mamme disperate: "avete un coniglio uguale a questo? Vi prego ne va della mia vita".
Male, malissimo, mamme sprovvedute!
 Non a caso, io ho tre Paul. C'è Cerotto Paul (quello con appiccicato un cerotto che non si toglierà mai più), Sozzo Paul, quello caduto nel water, e Pulito Paul, l'unico che posso lavare (ufficialmente, perchè di nascosto li lavo tutti). Ma questo pare sia un problema frequente: guai a lavarlo, gli togliete ogni identità.
Peccato che ora devono essere presenti tutti e tre in contemporanea, quindi se ne perdo uno sono comunque fottuta.

8. Cartoni e favole

Scommetto che anche i vostri figli hanno una favola che dovete raccontare millemila volte, e guai a cambiare una parola, se vi capita dite addio al vostro sonno.
Da noi ci sono i cartoni, che ci è toccato vedere a ripetizione. Per fortuna erano belli (tipo Dragon Trainer o L'Era Glaciale), ma ormai li so a memoria e mi trovo ad usare le battute di Skaracchio o Manny.

9. Paure incomprensibili

C'è chi ha il terrore dei gatti, e non vuole vederli nemmeno dipinti.
Chi ha paura della propria foto da piccolo (il figlio di una mia amica, 4 anni, non vuole vedere sue foto "da giovane", mi ha fatto schiattare!).
Chi non vuole sentire la mamma cantare (emh, che ci sia una buona ragione?).
Chi non beve acqua fuori casa perchè ha paura gli venga servita frizzante.

Scommetto che ne avrete molte altre da aggiungere all'elenco.
A proposito:

10. ?

Ho tenuto la n. 10 per voi.
Sono sicura che ne usciranno parecchie! Su su, non siate timide, potrete essere la salvezza di una mamma convinta di avere un figliuolo assai strano!



27 commenti:

  1. Mio figlio 4 anni e mezo deve necessariamente aprire lui lo sportello della macchina quando arriviamo a destinazione...guai ad aprirlo io! Me lo fa richiudere e lo riapre. Quando usciamo si porta sempre appresso un qualche gioco e qui la mania più top! Volete saperla? Prima di fare la cacca deve stare da solo! E noi dobbiamo uscire dalla stanza...stiamo cenando e siamo in salone? Embe? Mamma voglio stare da solo! Tempo 10minuti di "solitudine" mi dice mamma devo fare la cacca...psicopatico no...d piu!!!!

    RispondiElimina
  2. Cmq un sacco di queste manie le ho anche io... a 29 anni!

    RispondiElimina
  3. Cmq un sacco di queste manie le ho anche io... a 29 anni!

    RispondiElimina
  4. Ci sono tutte, più tante altre che dovrei scriverti un altro post....ma la 4, la 9 e SOPRATTUTTO LA 3 - ORDINE COSMICO!!!! Il giorno che cominci a capire il suo ordine lo ha già modificato poi. Perchè è un universo in evoluzione eh, secondo precise imperscrutabili logiche nanesche... Nano 2 niente di eclatante, per il momento non si capisce perchè il calzino sinistro lui non lo vuole. Il sinistro. Il destro puà anche starci. Bah!

    RispondiElimina
  5. Noi abbiamo la 1, la 4, la 7 e la 8.
    Visto il maniacale attaccamento della primogenita a "La Nanna" un lurida pezzina a forma di coniglio, per il secondo ne ho comprate 4, sicura di essere in una botte di ferro... e invece il maledetto da quando ha scoperto dell'esistenza dei cloni li vuole TUTTI INSIEME contemporaneamente!!! e anche io sono daccapo...
    Altra mania: mio figlio maschio DEVE assolutamente chiudere il rubinetto dell'acqua. Se per sbaglio lo chiudo io devo riaprirlo e lui lo richiude

    RispondiElimina
  6. Il mio calzini corti anche d'inverno è mai e poi mai tirati su 😂😂😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-D il mio tempo fa solo calzini blu!

      Elimina
    2. Idem.....mmmmmaaaaaaai tirati sù.... ma non posso dire niente, appartiene anche a me ^_^

      Elimina
  7. Oddio, le abbiamo tutte! La Gocciola (il biscotto) rotta può sancire la fine di una giornata, già alle 7.05. Le cannucce devono essere solo blu. E quando finiscono quelle blu della confezione mista, solo verdi. Finite le verdi sono cazzi. Poi la mamma non può cantare le sigle dei cartoni (20 anni di canto lirico buttati nel cesso con uno ZITTAMAMMA). La mamma non può mettere il golfino che punge. Ah, e le gonnelline: comprate tre identiche quest'estate. Una mai messa perchè è viola. Pianti, urla, scene isteriche, e dire che il viola è presente in molti capi indossati con successo. Mistero...

    RispondiElimina
  8. Il mio pupo di 4 anni e mezzo non vuole mai togliere i calzini x fare judo. Inutile dire che tutti gli altri sono scalzi. Ho provato a corromperlo con offerte di cioccolato a profusione ma niente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi consolo anche con te, quest'estate 50 gradi, canottiera, non voleva togliere i calzini. sandali....coi calzini. E se mi impuntavo o cercavo di convincerlo era peggio...ho assecondato e poi dopo un po' è passata, ma intanto ha fatto ridere parecchie persone.

      Elimina
  9. Comunque GRAZIE, tra questi commenti e quelli su facebook ho mal di pancia dal ridere!!!

    RispondiElimina
  10. Comunque GRAZIE, tra questi commenti e quelli su facebook ho mal di pancia dal ridere!!!

    RispondiElimina
  11. Comunque GRAZIE, tra questi commenti e quelli su facebook ho mal di pancia dal ridere!!!

    RispondiElimina
  12. Mio figlio ha il terrore dell'ascendore! Ogni volta dobbiamo x forza fare le scale, anche 4/5 piani, ovviamente io con la piccola in braccio

    RispondiElimina
  13. 22 mesi sono pochi per essere un po psicopatici ?
    Mia figlia mette in bocca il ciuccio e poi mi dice "mamma, altro" cosi gliene do un altro e lei di nuovo "mamma, altro" e andiamo avanti cosi per ore. Non sia mai che mi trovi fuori casa senza i suoi 54 ciucci. Tragedia!
    E' anche nella fase del "no! IO" quindi non posso cantare che deve farlo lei, non posso mangiare perchè deve farlo lei, non posso lavarmi i denti perchè devè farlo lei, rifare il letto ? ci mettiamo 7 ore...bere? fare pipi?
    Continuo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-D sei in compagnia, mi consolo dai il mio ha avuto periodi che usciva con 3 ciucci e tutti gli chiedevano perchè. Adesso siamo alla fase nanna con determinati peluche, 3. Li conta e li chiama per nome e li infila sotto la coperta, insieme alla bottiglietta dell'acqua e due ciucci. La fase no è terminata da un giorno all'altro...un lunedì, ricordo anche la data eh, pochi giorni ai 26 mesi! Improvvisamente sono comparsi tantissimi sì. Ora non è che non dica mai no eh, però c'è più equilibrio. Ma prima era sempre no a tutto, anche quando voleva dire sì.

      Elimina
  14. esattoooo! anche lei va a dormire con il biberon dell'acqua che io devo pregare Dio che se lo sistemi abbastanza bene da nn farlo gocciolare e poi toglierglielo, ma nn prima che sia crollata.
    Per la favola....nn sia mai che io abbia in mano un libro e lei nulla...quindi mentre io leggo lei sfoglia i testi dei Queen :) la adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehm sì, infatti qualche sera fa c'è stato uno spargimento di acqua!! Nel mio letto ovviamente.

      Elimina
  15. Mi ritrovato in tanto di quello che hai scritto... Carote e finocchi? Mica li vorrai condire...sia mai che si mangiano crudi. Latte nella SUA tazza da lavare e lavare quindi ogni santo giorno. Del suo piatto non si assaggia niente neanche gli avanzi ma qualsiasi cosa di nuovo sia nelle tue mani diventa sua anche se bramavi quel pasto da mesi.... La novità è che apre tutto lui, guai guai se lo aiuti...così per scartare l ovino kinder ci vuole bene bene quei 5 minuti di attesa e di spiaccicamento cioccolata ovunque

    RispondiElimina
  16. Oddio...noi presenti in tutti!!!guai a spostare i suoi giochi, messi con grande fatica in posti improponibili, tipo davanti alla porta delle scale o davanti al wc, ovviamente tutti in ordine di grandezza e colore...quando si va in bici, guai a non andare dove dice lui...Inoltre ha questa fissa di togliersi i calzini e strofinarci per bene il suo caro amato peluche di pezza, che poi ovviamente mette in bocca, nelle orecchie e negli occhi...guai a impedirgielo...
    Ha solo 27 mesi...ci aspetta un futuro Sheldon Cooper???

    RispondiElimina
  17. sto morendo dal ridere!!! pure mia figlia ha la maggior parte di queste manie e ne ha anche altre! Se si accorge che ci sono le etichette vicino gli abiti me le fa tagliare perché dice che le danno fastidio, oppure guai a fare cose che vuol fare da sola!!1

    RispondiElimina
  18. Mia figlia mangia sempre tutto facendo attenzione a sporcarsi una sola mano e poi vuole lavarsi solo quella, perché l'altra è pulita. Scene madri se per caso si viola il divieto! ... l'altra sera guardandosi i piedi ha detto che l'alluce era pulito e quindi non dovevo lavarlo insieme al resto del piede!

    RispondiElimina
  19. il mio teneva i calzini anche il 24 luglio con 38 gradi....all'asilo era l'unico bambino con i sandali e i calzini... non voleva che vedessero i suoi piedi nudi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male mi consoli....il mio ha 4 anni ed ha la fissa dei calzini...al mare non vede l'ora di uscire dall'acqua e rimettersi i calzini...siamo gli unici in tutta la spiaggia...ti prego dimmi che prima o poi passa questa mania! :)

      Elimina
    2. Meno male mi consoli....il mio ha 4 anni ed ha la fissa dei calzini...al mare non vede l'ora di uscire dall'acqua e rimettersi i calzini...siamo gli unici in tutta la spiaggia...ti prego dimmi che prima o poi passa questa mania! :)

      Elimina
  20. La mia a due anni non esce senza cappello e sciarpa, guai a convincerla che è caldo!!! Comincia con testa... collo... inoltre non devono mai mancare i suoi due peluche preferiti! Infatti ho appena comprato due sosia in caso di perdita...

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...