venerdì 15 gennaio 2016

Fattorie didattiche in Trentino

Ho la fortuna di abitare in una regione meravigliosa, il Trentino, che è regolarmente ai primi posti in classifica per qualità della vita.

Abbiamo boschi, prati, montagne, piste da sci, laghi: se si ama la natura, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Ma soprattutto, c'è un'attenzione davvero speciale per le famiglie: ci sono moltissime iniziative per i bambini, dal teatro, ai laboratori, ai festival tematici, e anche nei musei c'è sempre un occhio di riguardo per i più piccoli, con schede interattive, disegni esplicativi, aree dedicate.

In effetti mi rendo conto che dovrei raccontarvi di più della mia bella regione. Perchè qui ogni stagione ha il suo fascino: magari si pensa al Trentino come la meta per la settimana bianca, o per il fresco in agosto, ma la verità è che andrebbe vista in ogni stagione. Certo, in inverno, con la neve, il paesaggio è splendido. Ma non vorrete perdervi i meli della Val di Non in fiore a primavera? O i prati verdissimi delle nostre estati? Ma la mia stagione preferita è l'autunno: i colori dei boschi in autunno sono meravigliosi ! (Ma, soprattutto, io adoro andare a funghi: ovviamente non chiedetemi dove, non lo dirò mai).

Oggi vi parlo delle fattorie didattiche, che ovviamente in Trentino sono numerosissime, e sempre molto amate sia dai turisti che da noi "autoctoni". 

Io, come sapete, abito in un paesello, ho una fattoria praticamente sotto casa,  galline, oche e tacchini qui  razzolano  ovunque. Insomma, di certo ai miei figli non manca il contatto con la natura e gli animali.

Eppure amo comunque frequentare le fattorie didattiche trentine: organizzano moltissime iniziative, laboratori, sono ottime occasioni di incontro e soprattutto... si mangia da dio!

Ovunque abbiate pensato di recarvi in vacanza, tranquilli: cadrete bene.
Ed in ogni valle ho una fattoria didattica da consigliarvi.

ALPE CIMBRA: FOLGARIA, LAVARONE, LUSERNA


Vi piace il formaggio? L'Azienda Agricola Soto al Croz di Lavarone è il posto che fa per voi, visto che i bambini e i ragazzi avranno la possibilità di fare un ottimo formaggio con le loro mani.
Qui vivono pacifiche 80 mucche, che i bimbi potranno conoscere e chiamare per nome: e certo, mica penserete che abbiano un numero? Eh no, ogni mucca ha un nome di battesimo, con la stessa iniziale della sua mamma!
Se siete fortunati, potete conoscere anche i nuovi nati, con la visita all'"asilo nido" dei vitellini.
Ovviamente non mancano altri animali: pecore, asini, caprette e cavalli.
La titolare Marisa è bravissima a raccontare la vita contadina ai bambini, che ne resteranno incantati.
E finiti i racconti, tutti a controllare se il proprio formaggio è riuscito!

credits www.alpecimbra.it

Per informazioni:


- Centro equitazione Longanorbait, Folgaria

Il Centro di equitazione Longanorbait è molto più di un semplice maneggio.
Certo, se i vostri bimbi amano i cavalli, non resteranno delusi: si possono fare attività tradizionali come giro col pony, approccio al mondo equestre, passeggiate a cavallo, festa in fattoria, corsi di etologia equina.

credits www.longanorbait.it

Ma quello che per me rende questo posto davvero speciale sono soprattutto gli asini. Io ho sempre avuto una simpatia enorme per gli asini, che sembrano sempre imperscrutabili e cocciuti: in realtà, sono perfetti per la pet-terapy.
"Giocare" e curare gli asini, infatti, permetterà di dar spazio ai più timidi, di insegnare il rispetto ai più esuberanti, di esternare le proprie emozioni e curiosità.
Trovate una bella descrizione di una giornata al Longanorbait fatta da bambiniconlavaligia.

Per info:


VAL DI FASSA


Io adoro la Val di Fassa, forse proprio perchè è particolarmente lontana da dove abito ed è quindi un lusso che mi concedo di rado ed ha quindi ha il sapore delle cose preziose.

Se avete scelto questa magnifica valle per le vostre vacanze, vi consiglio due Agritur.

L’Agritur Weiss si trova a Vigo di Fassa, in località Tamion, un paesino ai margini del bosco, che si affaccia dall’alto sulla Val di Fassa: un paesaggio incantevole!
Qui ad accogliere gli ospiti c’è la famiglia Weiss, in particolare Monica e le sue figlie Sabrina e Nicole.

Nel periodo della semina, tra maggio e giugno, i bimbi possono cimentarsi nella semina delle verdure ricevendo poi le foto con gli aggiornamenti della crescita  e del raccolto.

Nel giardino della fattoria corrono libere oche  e galline e durante l'estate i bimbi potranno raccogliere le uova appena deposte.
Luigi, che si occupa invece della fattoria, mostrerà ai bimbi le mucche e gli asini (Hiho ed Elvira),  i maiali,  e tantissimi simpatici conigli.
Ed infine, ad allietare i pomeriggi dei bambini, Tato, il  simpatico cagnone dell'Agritur, un incrocio fra un bovaro bernese ed un pastore tedesco.


A Moena, non perdetevi l'Agritur El Mas.

Dalla sua posizione si domina la valle ed entrando nel ristorante troverete un fuoco sempre acceso, respirerete il profumo di larice di cui sono rivestiti gli interni, e mangerete ottimi piatti della tradizione trentina.
Ma soprattutto, mangerete tranquilli: i bambini rimarranno incollati all’enorme vetrata che dà direttamente sulla stalla, e voi siete liberi di mangiare e bere in santa pace, il che non guasta mai. Da qui o entrando direttamente nella stalla, i bambini potranno conoscere tutti i suoi abitanti: mucche, cavalli, asinelli, maiali, se siete fortunati anche qualche vitellino .
Anche le celle di stagionatura del formaggio e dei salumi sono ben visibili dal ristorante e di certo un tale panorama aumenterà il vostro appetito.
Mangiato troppo? Esagerato con il rosso?
Nessun problema, all'Agritur El Mas hanno anche fantastiche camere, dove sono sicura che dormirete come mai nella vita.
Almeno fino al canto del gallo, ovvio.

Per info:

PAGANELLA


Se siete in zona Paganella, non perdetevi il Parco Faunistico di Spormaggiore.

Durante il periodo delle vacanze natalizie è rimasta aperta la fattoria didattica all’interno del Parco. I bimbi possono ammirare caprette, poni, pecore asili, porcellini d’India, conigli e tutti gli animali da cortile. In più momenti nell’arco della giornata possono anche cibare gli animali ed ascoltare consigli e curiosità direttamente dal fattore!

In primavera estate potete percorrere l'intero percorso, e ammirare gli orsi, le linci, i gufi e soprattutto i bellissimi lupi!

uno dei lupacchiotti nati a luglio!
credits http://www.parcofaunistico.tn.it/

I miei bimbi adorano questo parco: io adoro l'ottimo tortèl di patate che preparano nella Val di Non!


Per restare in tema di fattorie, a  Fai della Paganella trovate l'agritur Il Filo d’erba, da poco ristrutturato da un ex fienile, che si trova, ovviamente, immerso nel verde dei prati circostanti.
Accanto all’agriturismo si trova la stalla, dove il titolare alleva le sue mucche e distribuisce il latte fresco appena munto.

A rallegrare l'atmosfera rurale c'è anche la presenza di una cavalla e del suo giovane puledrino. Su prenotazione si organizzano anche in inverno visite guidate per mostrare a grandi e piccini il funzionamento dell’azienda e la mungitura.

credits http://www.agriturilfiloderba.it/


VAL DI SOLE


Se siete in Val di Sole, dovete mangiare all'ottima Azienda Agricola Volpaia, non ve ne pentirete!

Anche qui, potete soggiornare nelle camere o nell'appartamento.
I bambini sono sempre graditi e vengono praticanti sconti e offerte speciali proprio per i bambini
Per gli ospiti della struttura è possibile fare vita contadina, occupandosi degli animali e, in etsate, della fienagione.

Ma anche chi non alloggia qui può visitare la fattoria didattica: con le visite guidate si potranno scoprire le tecniche di allevamento degli animali della fattoria e le metodologie della lavorazione del latte per trasformare il tutto magicamente in formaggio! Potrete inoltre degustare, durante la visita, i prodotti ottenuti.
Le visite guidate richiedono la prenotazione (cell. 335 5252958) e vengono svolte per un minimo 10 persone

Il costo della visita è di 6,00 € a persona.


Se cercate un maneggio in Val di Sole, ecco il Centro Equitazione Alpina.

Al maneggio i bimbi potranno apprendere le basi dell'equitazione e fare bellissime passeggiate nei dintorni. Per i bambini a partire dai 4 anni è previsto anche un programma didattico speciale che, utilizzando i pony, permette un approccio ludico al mondo dell’equitazione. Con l’utilizzo di animali di più bassa statura, i più piccoli si sentiranno più sicuri e cominceranno a conoscere il cavallo e, prendendo coscienza del proprio corpo,  a coordinare i movimenti, sviluppando anche affiatamento con gli amici e lo spirito di squadra. Tutti questi obiettivi vengono raggiunti attraverso il gioco: il bambino impara a governare il cavallo, fa attività fisica e migliora la propria coordinazione divertendosi.

Il maneggio è ora anche fattoria didattica, per far capire ai bamibni "sul campo" (letteralmente!) cosa significhi essere agricoltore e allevatore.
Anche qui ci sono ottime camere ed è aperto tutto l'anno, tutti i giorni.

Le attività didattiche sono su prenotazione minimo 4/5 bambini (Tel. 338.6078681)


MADONNA DI CAMPIGLIO, PINZOLO, VAL RENDENA


In inverno, non perdetevi la Winter Farm di Athabaska a Malga Darè.
Qui,  circondati dai boschi innevati del parco naturale Adamello Brenta, potrete fare un'esperienza davvero unica:  lo sleddog, un tour in slitta trainati dai cani husky, per rivivere le atmosfere di Balto.

http://www.campigliodolomiti.it/

Dopo, o comunque, potete gustarvi  una tazza di buon thè caldo in compagnia delle simpatiche mucche scozzesi, degli intraprendenti lama e alpaca, degli affettuosi alaskan husky e dei piccoli animali da corte.


La “Fattoria Antica Rendena”, presso l’agriturismo “La Trisa” di Giustino organizza davvero una marea di attività, per ogni fascia di età: dal 6 dicembre ad aprile, propone laboratori di fattoria didattica per bambini, laboratori caseari e di cucina, attività creative con materiale di recupero.
 Trovate ogni informazione, costo e dettaglio sul sito:

In inverno, all'Azienda Agricola “La Regina”, a S. Antonio di Mavignola, potrete provare l'emozione di un giro in slitta con i cavalli della fattoria.
I bimbi dai 6 ai 12 anni alle prime armi hanno a disposizione i pony per i primi approcci all'equitazione.
E non mancano le visite guidate con degustazione di formaggi, salumi e prodotti tipici con possibilità di assistere alla lavorazione del formaggio e assaggiare il prodotto fresco.


Spero di essere stata esauriente e di avervi dato qualche valida idea.
E, ovviamente, se passate di qui fate un fischio!



5 commenti:

  1. Thanks... ora non mi resta che far leggere al marito e che sia la volta buona che si convinca a portarci in Trentino!! Abitiamo a tre ore d'auto, ma si ripiega sempre su Carinzia (nulla di cui lamentarsi, sia mai...)
    M.

    RispondiElimina
  2. Dal 3 al 6 Gennaio siamo stati a Fai della Paganella. Avendo con noi anche i cani (oltre a 2bimbi) non abbiamo fatto molto, ma abbastanza per dire "bisogna ritornare!". Che luoghi meravigliosi!!!

    RispondiElimina
  3. Io abito vicino e queste dritte mi saranno moooolto utili :-D

    RispondiElimina
  4. Noooo siamo tornati ieri dalla val di sole! Non potevi scriverlo prima? Però ci siamo fatti delle bellissime sciate e confermo la super attenzione verso i bambini!

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...