lunedì 1 febbraio 2016

Fenomenologia della mamma : la Mamma di un maschio e di una femmina

La Mamma della cosiddetta coppia, è una specie di semidea.

Ah no?!

Beh, poco male, lei si sente tale.

Ma il sesso non lo decide geneticamene l'uomo?

Sì, amica, ma quell'uomo, con chi si è riprodotto? Con te o con me? E allora il merito di chi è?






La mamma di un maschio e di una femmina è l'unico essere umano di sesso femminile che sembri essere esentato dalla fatidica domanda:

e il terzo non lo fate?


Certo, perché mai dovrebbe farlo se è già arrivata a quella condizione cui tutto il mondo aspira?

L'immortalità?
La pace nel mondo come dice Miss Italia?
L'eterna giovinezza?
Lo strafogarsi di patatine fritte senza mettere cellulite sulle chiappe?

No, l'aver avuto un maschio e una femmina.

perché, il terzo figlio, mica lo avrete fatto o lo vorrete per amore?

Si sa, dai, che il terzo figlio si fa solo per avere un maschio, se le prime due sono femmine, o una femmina, sei primi due son maschi, no?

La Mamma di un maschio e di una femmina sostiene con assoluta certezza che i figli sono meno gelosi l'uno dell'altra. Anzi, non sono proprio gelosi!

Certo, perché il fatto di essere di sesso opposto li rende immuni alla gelosia, non lo sapevate?

Ignoranti!

E poi, lei, lei e solo lei, sì che avrà chi la aiuterà nelle faccende di casa e chi si occuperà dei lavoretti di casa (in barba alle teorie di genere, peraltro...).

Macché, scusate, voi i figli non li avete fatti per avere una casa pulita e ordinata?

Ma no, che la casa non era più pulita e più ordinata prima dei bambini, su!

Lei sì che avrà un'amica nella figlia, figlia che le sarà sempre vicina, non come i maschi, che poi te li portano via...

Rabbrividisco.

E nel figlio, lei avrà un uomo che la guarda e che la guarderà sempre con gli occhi dell'ammmore.

Affermazione che mi fa venire un conato ogni volta che la sento:

ma trovarvi un uomo adulto e che non sia passato dalla vostra patata che vi guardi innamorato, no?

Se il primo esemplare messo al mondo è stato un maschio, di quelli che tornano a casa dall'asilo con lo scalpo dell'amico, meno male la seconda è femmina, così sarà taaaanto tranquilla!

Se invece è stato una femmina, meno male il secondo è un maschio, che, si sa, i maschi sono taaaanto dolci con le mammine!

Voi, poi, che potete capirne di femmine se siete mamma di 2 maschi?

E che potete capirne di maschi, se siete mamma di 2 femmine?

Lei, invece, e solo lei, detiene la Conoscenza e la Verità e ha la possibilità di aprire bocca su qualunque questione.

Fatevene una ragione.

O diventate semidee anche voi.

Tiè.








14 commenti:

  1. ah ah
    Io in effetti da quando ho saputo che la seconda era femmina mi sento solo dire, "ah meglio, così siete a posto"-"ah bhè adesso basta, tanto ne avete uno per tipo"
    La gente deve sempre mettere becco!!!
    Ilenia

    RispondiElimina
  2. Io sono quella col maschio venerante ma devastante (nel senso che venera me e devasta me oltre a tutto quello che ci circonda) che appena ha saputo di aspettare una femmina ha detto "esiste la giustizia allora!!!" Ahahha e confermo tutti a dirmi "ma che fortuna la coppiaaaaaa cosi sei a posto no?"

    RispondiElimina
  3. Eccola qua la fenomenologia che aspettavo ;-) A me, col secondo maschio in pancia dicevano 'bè dai almeno è sano' e ' il terzo vedrai sarà femmina'. Ma fattelo tu il terzo! Mi fa morire dal ridere la storia della coppietta :-D ah io e mio fratello ci scannavamo...ora però siamo amici eh.

    RispondiElimina
  4. Mamma di maschio e femmina all'appello!!!
    Io mi sono anche sentita dire:"che brava che hai fatto il maschio e la femmina!!!"
    ?!?!?
    Non ho mai capito in cosa consista la bravura?! Trattasi di genetica e semmai di culo...
    Io ho fatto il triplo salto mortale (con forse ancora l'ago della villo sopra alla mia pancia) quando il professore mi disse che a occhio secondo lui era una pupetta!
    A casa avevo un maschietto di 13 mesi...
    Per il resto...maschi e femmine sono spesso accompagnati da troppi luoghi comuni...
    Alla figlia femmina modello telefilm "mamma per amica" non credo e onestamente non ambisco.
    Vorrei insegnarle rispetto per se e per gli altri, complicità con gli essere umani che stima (mamma nonna amica fratello amico babbo collega...
    E indovinate lo stesso vale per il figlio maschio!
    Io da mamma di figli con 19 mesi di differenza è di sesso diverso mi dico che forse nella vita il loro rapporto sarà un valore aggiunto rispetto al loro poi interagire da grandi con persone dell'altro sesso.
    Ma lo stesso valore l'avrei trovato se fossero stati due maschi o due femmine...raccontandomi che grazie a ciò avranno una sintonia unica e speciale...
    Per la serie è' bello tutto perché è' bello aver figli!!!
    Discorso maschio innamorato della mamma...il mio Pietro adora il padre e lo guarda con quei famosi occhioni che le dicerie dicono dover esser riservati alle madri!
    La femmina a due anni e mezzo gioca solo con cose da maschio e il concetto ordine (a differenza del fratello) non le appartiene.
    Un figlio è' cosa se...per fortuna supera luoghi comuni e le nostre aspettative stupendoci sempre con la sua unicità!
    Io non sono neppure indenne dalla richiesta da parte della gente (solita non farsi mai i cavoli propri) del perché non facciamo il terzo figlio dato che ci vengono così bene?!?!?
    Però si mi sento una dea (neppure semidea) quando sono in compagnia dei miei figli e non perché ho generato due figli di sesso diverso ma perché ho creato con il contributo di Marito due esseri speciali
    Baci a tutte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. E aggiungo che noi mamme di un solo sesso saremo costrette a riprodurci fino alla menopausa alla disperata ricerca, un po' come Victoria e David :-D lui però intanto ha messo su una piccola squadra mentre cercavano la femmina eh.

    RispondiElimina
  6. io sono una semidea con una femmina che sembra un maschio tanto ha energia addosso e le piace il calcio ed un maschio che è la sua copia alla decima.
    Gelosie? macchè se non quando si spartiscono il divano accanto a me oppure quando lei vuole giocare con gli avengers di entrambi (ma preferisce quelli del fratello) o anche quando lui vuole giocare alla famiglia con le barbie... per il resto, tutto cuoricini e puzzette! ahahahahah

    RispondiElimina
  7. Il classico dei classici: "Hai fatto la coppia...non serve che fai il terzo" ...me l'avranno detto un milione di volte....poi non sono gelosi l'uno dell'altra? Certo come no, ma ho solo passato i primi 2 anni del secondo figlio a calmare capricci per qualsiasi cosa e le liti continue ....

    RispondiElimina
  8. Solidarietà a voi.
    Baci,
    M. (madre di una "coppietta")

    RispondiElimina
  9. Io ringrazio quella semidea di mia sorella che mi ha fatto la nipote femmina dopo il maschio (anch'io ho avuto un maschio) così se continuerò a non volere il secondo avrò almeno lei con cui respirare un po ' di mondo rosa :)

    RispondiElimina
  10. Ahhahaha e io che sono mamma di due gemelli.. maschio e femmina? Cosa ho vinto? ������

    RispondiElimina
  11. Vi siete dimenticate di specificare che la vera dea fa prima il maschio e poi la femmina XD

    RispondiElimina
  12. Presente la semidea!...Ho avuto la fortuna di avere un maschio e, dopo 13 mesi, la femmina. Cresciuti insieme, nei capricci, nella gelosia, nei litigi, nelle monellerie, nei giochi comuni, nelle feste. Da adolescenti, ho preferito insegnare al maschio i lavori domestici perché, per mia convinzione, ero sicura che la femmina avrebbe imparato da autodidatta. Così è stato: mio figlio, ora quarantenne, sa lavare, stirare, cucinare, fare le pulizie e ha cresciuto, svezzato e spannolinato una splendida bimba...mia nuora mi ringrazia ad ogni occasione! E mia figlia, splendida mamma di due maschi, ricalca le mie orme. Elena

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...