martedì 5 aprile 2016

Come mi sono fatta una nuova amica: la tv


Non amo particolarmente la televisione.


Fosse per me, molte reti avrebbero già chiuso i battenti da anni.

Passano giorni senza che io la accenda e la tv generalista, a parte qualche tg, per me non esiste.


Non è snobismo, o forse anche sì, ma credo sia più abitudine combinata con la mancanza di tempo e con il fatto che se posso finalmente sedermi sul divano, mi piace poter passare quell'ora a scrivere o a leggere o a cazzeggiare bellamente sul web.

Che poi il web o quel che leggo o scrivo siano spesso più demenziali della tv, magari capita, ma insomma...


Non sono neanche una fan delle serie, ma ogni tanto incappo in qualcuna di cui mi innamoro...

sono la sciupafemmine delle serie, ebbene sì:

le vedo, le guardo e mi innamoro, ma poi mi perdo via, non ricordo quando le trasmettono, dove, come, ho da fare, non posso, ho qui, ho lì...non ci so fare, le uso e le abbandono.

Adoro, invece, il cinema: un film ben fatto, di qualunque genere sia, mi incanta.


Capirete quindi, con queste premesse, che l'on demand, per me, è il cesto dei tesori per un bambino.

Se poi l'on demand è sul web, sempre online, a disposizione in qualunque momento e lo posso raggiungere da più dispositivi, ovunque mi trovi, ecco a voi una donna felice.

Se la donna felice ha figli, tipo...tipo me, ecco, e può utilizzare lo stesso sistema coi bambini, bon, è fatta, mi avrete fatta vostra pesssempre fino all'infinito e oltre.

Ma volete mettere come vi svolta la giornata quando avete il figlio con voi e ore di attesa davanti (tipo quando ve lo portate in ufficio o siete a casa, ma avete del lavoro da fare...) e avete esaurito la fantasia e gli album da colorare o gli stickers o le supercazzole e comincia a salirvi l'ansia, quella, quella dell' "e mo', che faccio?! Con tutto quello che ho da fare!"?

In quel momento l'idea di potere avere accesso a Premium Online vi giuro che vi sovviene accompagnata da un coro di angeli.

E' facilissimo: basta accedere al sito con uno dei dispositivi che avrete collegato all'abbonamento e avrete accesso a una vera e propria videoteca: spazierete dai film, alle serie tv, ai documentari e troverete centinaia di titoli.


Vieni, pargolo, che vuoi vedere? Scegli!

A me è successo, proprio qualche giorno fa, in ufficio.
E Leo ha scelto un film di animazione che non eravamo riusciti a vedere al cinema, fresco fresco: "Rio 2".

Ammetterò che poi ho finito per vederlo anch'io e che questo non sarebbe dovuto accadere.

Ed ecco a voi, se non vi attaccate anche voi alla tv, la pratica bambini archiviata per quell'ora e mezza almeno di durata del film prescelto.

Dovrete solo avere l'accortezza di non scegliere film brevi, ma le mamme ricevono in dono le astuzie con il latte materno e i punti al deretano, non ve lo devo spiegare io, no?


Se poi siete così gggegne da andare nelle sezioni del sito con le raccolte tematiche, ciao!



Potete ricordarvi dei figli per il 18mo compleanno quando li cercherete per l'iscrizione a scuola guida.

Vedere tutta la saga di Harry Potter, vi assicuro, richiede il suo tempo.

E se i bambini fossero ad un certo punto stufi del film che hanno scelto?

Nessun problema, abbiamo i cartoni!

E poi i documentari!

Non potete non trovare qualcosa!

E la sera, sul divano o a letto, la meraviglia di gustarvi un bel film comodamente spaparanzati ovunque arrivino connessione e un tablet o un pc?


Niente più: "stasera in tv non c'è un tubazzo o nulla di adatto" o "avrei voglia di vedermi un film, ma in terrazzo" o "a letto e in camera non ho la tv".

Il film arriverà ovunque arrivi la connessione.

Il piccolo ha la febbre?

Non dovrete tirarlo su con tutte le coperte tipo involtino primavera e depositarlo dove in casa avete la tv, ma potrete solo portare al piccolo il dispositivo che avrete collegato al sistema Premium Online et voilà!

Sento già l'obiezione principe, non dei bambini, ma delle mamme.

Lo so, perché è la prima che ho formulato io:

no, ma va bene, guardare sul tablet un film se sono fuori casa e ho 3 ore d'attesa...ma vuoi mettere col mio maxischermo?


Bastano 5 euro di cavo pc/tv e il film ve lo godrete sul maxischermo dal divano.

Dovrete solo fare i pop corn!

Ps. o prendere quelli per microonde...

P.p.s. o comprarli pronti...

2 commenti:

  1. Noi la sera ci buttiamo sul lettone, io mi guardo premium e lei qualche cartone in tv.. ci coccoliamo, parliamo e a volte gli spiego quello che sta guardando, semplicemente a volte appoggia la testa sulla mia pancia e si addormenta..
    Ci sono voluti due anni e mezzo per trovare questa soluzione per una ninna serena senza stragi..
    Lei è contenta e io me la coccolo rilassandomi..
    Vengo criticata un sacco da marito e conoscenti. . Macchisenefrega.
    Venerdì avremo un matrimonio, un'ora in chiesa.. Tablet e cuffie e andare, io sto serena e lei non si sfraccassa i Maroni a dover stare ferma e zitta..
    Grazie internet, grazie premium..
    Paolè

    RispondiElimina
  2. Manco a farlo apposta ho appena pubblicato un post sulla tv che resta accesa la sera e la domenica e subito dopo mi è apparso questo post sulla home di Facebook. Sarà un caso?
    Comunque, la tv non ha mai ucciso nessuno, sarebbe diverso se uno lasciasse i figli h24 davanti la tv, ma non mi sembra questo il caso, quindi direi che non c'è proprio nulla di male!!!

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...