mercoledì 19 ottobre 2016

Le dieci bugie più comuni tra le mamme

La maternità è una cosa bellissima. 
Ma diciamoci la verità: se non ci fossimo noi, quanto vi sentireste sole? Perché ora tutte brave a fare le bad moms e bla bla bla, ma poi quando si torna a casa, si incontra la cugina, si incrocia la vicina, si scambiano due battute a scuola, ecco che la verità viene a galla. 

Una verità BUGIARDA

Perché sì, le mamme sono incredibilmente bugiarde. Va beh, alcune mentono pure su quello che hanno mangiato a pranzo e su dove parcheggiano la macchina, ma quella è patologia. Noi parliamo di quelle simpaticone che sono semplicemente stronze, e ci tengono a infarcirci la capa di bugie con il solo e unico intento di fare le fighe. E di farci sentire delle merde.

Ecco la top ten delle bugie più diffuse tra le mamme


1. Il parto, il momento più bello della mia vita 

Oh, per carità. Tutte noi partoriamo e magari lo ripetiamo pure. Io lo ricordo come un momento unico, ma ecco, il più bello della mia vita è per esempio quando mia figlia ha fatto la sua prima risata, quando ha imparato a camminare, cose così. Quando mi squarciavo in due, rischiavo di morire, venivo ricucita dall'interno e in tutto questo mio marito dormiva, no, non è stato il momento più bello della mia vita. Poi passa, eh.

2. Dorme tutta la notte 

La riconosci lontano un miglio perché non sa nemmeno nascondere bene le occhiaie. Che io dico, quando le racconti, almeno fallo bene. Suo figlio si sveglia 35 volte a notte ma va a letto alle 21 e si alza definitivamente alle 10. Per carità, dorme eh. Ma vi dico una cosa: le mamme dei figli che dormono veramente, senza nessun risveglio, dalle 21 alle 10, esistono e, magia, si fanno i cazzi propri, prima di ricevere delle belle macumbe!

3. Allattare è meraviglioso 

Cosa è meraviglioso? Che non riesca ad attaccarsi? Usare i paracapezzoli? Schizzare latte durante i rapporti sessuali e non solo? Sgocciolare? Essere sempre tette all'aria? Le ragadi? La mastite? Non potersi ubriacare? Bello eh, vederli tenerini che ciucciano, ma io tutto il resto non lo dimentico. Chi dice il contrario, mente.

4. È tanto buono 

Non ho mai capito cosa significa. Buono da mangiare? Esistono neonati "buoni"? Bambini "buoni"? Buono è chi dorme? Chi piange è cattivo? È tanto buono vuol dire che non vuoi dire che è un bambino come tutti gli altri, dai retta.

5. Non ho nessun ripensamento 

Ah ah. Io rivorrei le mie figlie altre 23000 volta, senza dubbio. Ma dopo la loro nascita, me lo sono chiesta più volte: chiccazzmelhafattfar? Mi sarebbe piaciuto incontrare qualcuno che l'ammetteva, quando ci sono passata. 

6. Mio figlio vuole solo me 

E io sono Belen. Le ho incontrate solo io quelle che non escono, non fanno niente, solo perché la loro povera criatura senza di loro non sopravviverebbe? Ma solo a me sembra solo una scusa o ci sono mamme che pensano davvero che un padre, una zia, un nonno, una tata non possano tenerli un'ora, due o tre? 

7. La nostra vita sessuale è identica a prima 
8. Va tutto benissimo

In fondo ci avevamo fatto anche una fenomenologia. Quando hai un neonato, cos'è di preciso che va tutto benissimo? Bello eh, il neonato. Io i neonati li adoro. Ma certi ricordi...

9. Sai mio figlio è avanti (parla cammina legge scrive supercazzola)

Se avessi un euro, ma che dico un euro, un centesimo, per ogni volta che ho sentito di bambini di due anni che leggono, di bambini di 9 mesi che la fanno in piedi nel water, di bambini che recitano poesie a memoria a un anno e mezzo, ora sarei in corsa per la Casa Bianca. 

10. È tutto così naturale 

Cosa esattamente? I punti alla patata? Le emorroidi? I mille risvegli notturni? Le coliche? I pianti inconsolabili? COSA esattamente? 

Qui di naturale c'è solo la voglia che avremmo di prendere a calci nel sedere certi elementi. 

Chi comincia?

24 commenti:

  1. dorme tutta la notte è vero! Ok ha 3 anni e mezzo e lo fa da circa un mese, ma è vero!
    p.s. e tra 6 settimane si ricomincia! per fortuna che la pubalgia, il doppio tunnel carpale da gravidanza alle mani e il mal di schiena non mi fanno abituare al sonno eh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah a 3 anni e mezzo se non dormisse tutta la notte verrei a tenertelo un po' io!!

      Elimina
  2. ciao,
    io non ho figli ma penso che il tuo sia un bel post. Non sopporto la gente che mente per far apparire la propria vita (il lavoro, i figli, la sua sfera sessuale) migliore di quella degli altri. Ho conosciuto poche persone oneste che non mentivano su quanto a volte fosse difficile far conciliare tutto allegramente (far tornare i conti a casa, accudire un figlio, portare fuori il cane, avere a che fare col marito). Penso che nella vita le cose belle siano poche. E che tra queste sicuramente ci siano i figli. Anche se ciò non toglie che a volte si pensi: machimel'hafattofare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è difficile, ma secondo me se non l'ammettiamo è ancora più difficile! Conosco persone bugiarde in maniera patologica, e alla fine il castello crolla, c'è poco da fare. Che vita dura!

      Elimina
  3. parole sante! tutti a narrare di unicorni e delfini al loro parto, o bambini che si girano a un mese ... i miei figli, del resto, sono avantissimo: pensa, fanno tutto quando è normale che lo facciano! che poi io sia entusiasta e li veda come super eroi è un altro conto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah ma infatti tutti li vediamo adorabili, ma perché raccontare cazzate? Lasciamo il compito ai papà :D

      Elimina
  4. ahahah mi avete fatto morire..
    c'è anche chi mi ha detto: "brava, falle adesso tante torte che poi non avrai più tempo di fare niente!!" (per ricollegarmi al punto 6).. eh niente, vi saprò dire... la mia bimba arriverà tra un mese!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio quella delle torte mai sentita!!! Ho amiche che fanno dei castelli di pasta di zucchero!

      Elimina
  5. Sottoscrivo tutto.
    Sono 4 settimane che mi suicido per portare e prendere la nana a scuola in orari del casco perchè lei dice che si sente più tranquilla.. oggi ho messo il punto.
    Si è preso un'ora di permesso mio marito e ci è andato lui.
    Mi ha telefonato dicendomi "si è allontanata piangendo e tenendomi la mano finché ha potuto" ossignur!!!! Fra venti minuti la riprende, vediamo se riescono a sopravvivere tutti e due.
    Una cosa però ammetto che la faccio.. dico che è tutto perfetto, così nessuno mi rompe dicendo che il suo tutto era più perfetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, io sono sempre molto sincera e me ne strafrego. Spesso sto zitta, se poi proprio mi viene chiesto parlo. Ma ecco le cazzate non le capisco!

      Elimina
  6. Ma.. Con il mio secondo bimbo molte di queste cose per me sono proprio vere invece.
    Mento adesso o mentivo prima?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma le eccezioni ci sono eh... Le mie figlie hanno dormito entrambe a 6 settimane, tutta la notte anche per 15 ore di fila. Ma ecco, ho assistito tante volte a scene in cui lei diceva "sì sì dorme" e il marito "ma che dici? Si sveglierà 30 volte a notte" "va beh ma perché perde il ciuccio" e via dicendo!

      Elimina
  7. hahahhaha questo Post è stupendo...
    il parto mi ha lasciato un trauma, ma da un paio di settimane ho iniziato a pensare al secondo bimbo e ho partorio 2 mesi e mezzo fa, lei è tranquilla la sera lo sclero più totale, il sesso??? be quando dorme, ma per puro caso ogni volta che ci accingiamo in camera lei.... gue gue gue... hahahha


    NON HO NESSUN RIPENSAMENTO E QUESTO LO POSSO DIRE SERIAMENTE.

    http://primamoglieoramamma.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuna mamma ha ripensamenti, puoi starne certa!

      Elimina
  8. La mia ha dormito veramente tutta la notte dal ventesimo giorno di vita....per il resto condivido tutto quello che hai scritto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche le mie dalle 6 settimane, entrambe. Ma sono eccezioni, e non andavo a mettere i cartelli!

      Elimina
  9. Io davvero non ho nessun ripensamento....e direi..visto che ci ho impiegato la bellezza di 4 anni a rimanere incinta, mi sono fatta bucare dovunque per riuscirci e ho anche due aborti alle spalle....quindi si è difficile ma ripensamenti anche no...

    RispondiElimina
  10. Fantastico!!!! ������ riguardo all'allattamento poi nessuno ti dice quanto può essere difficile. http://www.allattando.it/perche-nessuno-lo-dice-allattare-non-passeggiata/

    RispondiElimina
  11. Fantastico!!!! ������ riguardo all'allattamento poi nessuno ti dice quanto può essere difficile. http://www.allattando.it/perche-nessuno-lo-dice-allattare-non-passeggiata/

    RispondiElimina
  12. La mia grande davvero dormiva con una regolarità, mentre con la piccola ho visto i sorci verdi fino ai due anni e mezzo... Risvegli continui, incubi notturni e chi più ne ha più ne metta. Per il resto d'accordo su tutti i fronti e mi ci è voluto parecchio per capire che alcune volte (come nel mio caso)" l'innamoramento" per il proprio figlio non è immediato, ma ci vuole qualche tempo- Io all'epoca ero completamente inesperta e mi sentivo un mostro a pensare : "chi me lo ha fatto fare!!!!" Ora credo invece che le mie figlie siano la cosa più bella della mia vita! antonella . firenze

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coi neonati lo si dice, ma poi nessuna si pente, c'è poco da fare!

      Elimina
  13. Tutto troppo vero!! Dopo pochi mesi con il mio primo figlio ero straconvinta che i bambini mangia-e-dorme fossero una leggenda metropolitana!!! Io ogni tanto lo dico che li venderei per una piscina di cuba libre, e chi non mi conosce mi guarda come la matrigna di Biancaneve..E scherziamoci su!!! Come tutte le mamme li farei altri mille volte, ma se non posso nemmeno ridere della fatica..

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...