martedì 11 luglio 2017

Lo sentite anche voi quell'amore?

Mi avevano detto che l'amore per i figli è qualcosa di unico e straordinario.
Ma io credevo che non sarei riuscita ad amarli quanto dicevano.

Poi sono diventata mamma, e non ho sentito niente di che.

Mi sono detta che lo sapevo che sarebbe andata così.
Mia figlia mi piaceva, sentivo tutta la responsabilità, nel bene e nel male, nel nutrirla e nel cercare di farla smettere di piangere, nel voler tornare indietro e nello scoprire ogni suo nuovo gesto, ogni respiro, ogni battito, rimanendone sempre stupita ed ammirata.

Poi un giorno è successo.

L'ho guardata e ho sentito come il cuore impazzirmi, l'ho sentito quasi uscire dal petto.

Aveva circa nove mesi e quando si svegliava al mattino rideva socchiudendo gli occhi in due mezze lune, io la chiamavo occhi di luna.
Da quel momento ogni suo attimo ha riempito goccia a goccia il mio cuore d'amore. Si è insinuato nei posti più remoti, si è fatto spazio toccando corde e suonando sinfonie che non solo non conoscevo, ma nemmeno sapevo che mi sarebbero piaciute.

Ho sentito così forte quell'amore che ho deciso di riprodurlo, subito, impaziente, proprio come gli innamorati che ne vogliono ancora di più, tutto e subito. Mi sono chiesta a volte se sarei stata capace di amare così anche un altro figlio, o se avevo esaurito tutto con la prima, se avrei finito per preferirla sempre e comunque perché prima, ma ero impaziente e volevo provare di nuovo. Come sarebbe andata?

È andata che nel momento esatto in cui l'ho vista, quella seconda bambina, ho sentito il cuore duplicare la sua dimensione e fare spazio a quelle guanciotte rosa e tonde, senza se e senza ma, subito, proprio come avevo sognato.

Succede anche a voi?

Ogni giorno sento il cuore farsi più grande, fare spazio a quei due incredibili capolavori che io, proprio io, ho fatto.


Ogni giorno le guardo, seguo ogni loro piccolo o grande passo, e sento il cuore scoppiare, sorrido felice per questo amore che penso tutto mio, per questa idea che solo loro possano essere così speciali e che in fondo no, voi non potete mica capire. 

Però... però mi sa che capite anche voi.

Abbiamo tutte un cuore, e questo cuore è fatto dei battiti di ciascuno dei nostri figli. 





7 commenti:

  1. Anche a me ogni tanto sembra che gli altri (le altre) non possano capire... e invece capiscono eccome, e forse meglio di me, che di figlia ne ho una sola, che amo alla follia. E vorrei anche un altro figlio, e ho paura, perché mi sembra impossibile riuscire ad amare così di nuovo.

    RispondiElimina
  2. E' proprio così! Anche per me c'è voluto tanto tempo. Tutto il primo anno di vita del mio figlio maggiore è stato soprattutto fatica. Mi rendevo conto di non godermi la maternità appieno, ma mi sentivo come bloccata e non potevo farci nulla. Poi però qualcosa è successo. Ora mi esplodono in petto tutti e due, i miei bambini. Ed è così anche per mio marito, tanto che spesso la sera dopo che li mettiamo a letto ci ritroviamo a parlare ancora di loro: "Ma hai visto che amore? Hai visto come è stato bravo? Hai visto come è affettuoso?". Se ci vedessimo dall'esterno probabilmente ci vergogneremmo. ;) Ma i figli ti regalano davvero un sentimento che non avevi mai pensato esistesse. Tanto che ora, e non l'avrei mai detto, stiamo persino pensando al terzo!

    RispondiElimina
  3. L'amore più grande della vita, no non puoi capirlo se non sei madre..io non la amo così dal primo momento che l ho vista.. Io la amo ogni giorno più del giorno prima.. A volte tutto questo amore mi spaventa, perché il mondo è un posto talmente pericoloso, la vita è talmente complicata che mi spaventa... Monto in ascensore e ho paura per lei, in macchina, al mare.. Spero che tutto il mio amore tutta la mia voglia di proteggerla non danneggi la sua spensieratezza di bambina.. Per quanto riguarda il secondo, il mio cuore non ha ancora deciso se voglio regalarle un fratello o l esclusività del mio amore... Probabilmente la risposta arriverà quando sarà il momento giusto

    RispondiElimina
  4. Avevo la tua stessa paura, ma mi sono buttata e la seconda l'ho amata da subito. Di un amore più consapevole. Con la prima è stato un corteggiarsi per poi innamorarsi follemente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendevo rispondere al primo commento 😅

      Elimina
  5. Io per adesso ho solo un bimbo di quasi 3 anni. Ma questa sensazione mi succede quando guardo il mio compagno insieme al mio bimbo....mi scoppia il cuore �� chissà con un futuro/a bimbo/a ❤

    RispondiElimina

Condividi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...