Mio figlio ha la febbre: che termometro usare con i bambini.

Se i miei figli hanno la febbre generalmente me ne accorgo più guardandoli negli occhi che cercando di capire la loro temperatura col classico bacio in fronte o con la mano posata sul collo o sempre sulla fronte.

Non faccio parte di quelle mamme con questo genere di dote, a me serve il termometro.

E un figlio che me lo lasci usare.

La natura oltre a non avermi donato la capacità di capire esattamente la temperatura dei miei figli, non mi ha regalato nemmeno bambini felici di farsela misurare con il termometro. Ergo mi sono dovuta attrezzare.

Innanzitutto non uso i termometri a mercurio di cui ormai è vietata la commercializzazione, anche perché farebbero una brutta fine sia loro sia i figli. E anche no, grazie.
Fatico ad usare il termometro digitale, cioè quel termometro che funziona come quello a mercurio, ma mercurio non ne contiene e si basa su un rilevatore digitale funzionante a pila.
Mi piacerebbe usarlo, anche perché è abbastanza preciso, ma i miei bambini non sono d’accordo con me:
per quanto i termometri digitali di ultima generazione siano veloci e per quanto mi sforzi anch’io di esserlo, i bambini lo sono di più nel toglierselo e nel divincolarsi da me che cerco di tenerlo in sede ascellare (no, la temperatura rettale oggi non è più considerata una buona idea dalla maggioranza dei pediatri e no, la via sublinguale non è una buona idea per il livello di imprecisione).
Quali sono i termometri indicati per i bambini più piccoli e che faticano a stare fermi?
Il termometro auricolare, quelli a infrarossi e il blutooth/wireless.
Quello auricolare non lo uso perché è accusato di essere inaffidabile per via del fatto che la rilevazione della temperatura viene fatta sula membrana timpanica, la quale può essere calda o meno per ragioni che possono non dipendere dalla febbre.
Il termometro a puntatore o a contatto invece può essere una valida soluzione, ma perché lo sia va fatto un discreto investimento economico: quelli a buon mercato generalmente sono molto imprecisi.
Trovo invece geniale il termometro blutooth o wireless. Presente?
Ne esistono già di tipi marche diverse, noi abbiamo provato SimplyTemp24 di Corman Spa.
Il rilevatore è piccolo e molto sottile.

La forma e lo spessore sono studiati per non infastidire il bambino, perché gli va applicato fermandolo con un cerottino (in dotazione). Si può lasciare applicato alla pelle vicino all’ascella per i giorni necessari al passaggio del malessere.

Il rilevatore ci segnala temperatura del bambino direttamente sul telefonino cui si collega tramite un’applicazione da scaricare gratuitamente.

 

Grazie a questa app potremo conoscere la temperatura del bambino ogni volta che lo desideriamo senza disturbarlo, svegliarlo o muoverlo: non si accorgerà di nulla, il che lo rende perfetto per i neonati soprattutto.

Se voleste essere avvisati in caso la temperatura superasse una certa  soglia, basterà impostare il comando tramite l’applicazione e, qualora la soglia venisse raggiunta, il telefonino suonerà avvisandovi.

Quando non occorre più, basta staccare il cerottino, pulire il rilevatore e rimetterlo nell’apposita confezione che lo stopperà in modo che non si scarichi la batteria custodendolo fino all’utilizzo successivo.

Il termometro è in vendita nelle farmacie (qui la lista)e su Amazon.



post in collaborazione con Corman Spa

Tags from the story
Written By
More from Klarissa

Il Cerchio di Monk

Share this...FacebookPinterestTwitterLinkedinemailBambino amplificato: dicesi bambino amplificato o spirited quello di cui qui ....
Read More

1 Comment

  • Perdonami, un conto è parlare di un prodotto con cui ti sei trovata bene, nulla da dire.
    Ma denigrare gli altri strumenti con informazioni discutibili, visto che i termometri auricolari, per quanto aventi un margine di errore come tutti, sono utilizzati nella stragrande maggioranza dei reparti pedatrici e non, non lo trovo ne corretto ne professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *