10 cose che NON vi rendono una cattiva mamma

Share this...
Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

Sembra sia ormai di moda ritenersi una madre di merda o una cattiva mamma, ripetendolo ovunque, su internet, con le amiche, con la maestra, ecc.

Non sapete fare i dolci supercazzola? Ecco che vi auto-definite madri di merda. Lasciate i bambini al dopo-scuola? Eccola là, la cattiva madre.

Bon, ragazze, una volta per tutte: definiamo cosa NON vi rende cattive madri, ok? E poi non voglio più sentirvi. Altrimenti vi banno.

Cosa non vi rende cattive madri

1. Partorire col cesareo

No perché c’è ancora gente che ci crede, che crede che l’unico modo di partorire sia per via vaginale, possibilmente in casa, senza alcun anestetico e nessun intervento. No, ragazze. Avete partorito.

2. Dare il biberon

Ancora che stiamo qui a parlarne? Ma davvero le tettalebane vanno ancora di moda? No perché noi non siamo state più attaccate, forse è giunto il momento di ricordare che ci stanno sulle palle. Allattate come cavolo vi pare e andate in pace, lo diciamo noi. Amen.

3. Non avere doti artistiche/culinarie

Con la moda della tetta non è passata pure quella delle torte in pasta di zucchero? No eh?! Perché a me fanno cagare. Presente quando le mangiate e vi viene il voltastomaco? Ecco. E i lavoretti? Ve la do io un’idea per un gioco bellissimo coi vostri figli: fingetevi morte.

4. Dimenticarsi il cambio

Sarebbe peggio dimenticarsi il bambino, no? E anche in quel caso, l’abbiamo pure detto tante volte, non ci sentiamo di condannare. Dobbiamo tenere in mente ottomilionitrecentomilacinquantuno cose e dimenticarsi un cacchio di cambio non ha mai ucciso nessuno. Mettetevi gli alert sul telefono se la cosa vi fa sentire madri di merda. Oppure prenotate lo psichiatra.

5. Urlare

CHEEE COOOOOSAAAAAAA? Urlate?! Io mai.

Ahahhahaha.

6. Dare le merendine

Ciao, mi chiamo Anna, ho quasi 36 anni e per un periodo mi sono nutrita a pan gocciole. Avevo 23 anni.

7. Dare l’iPad

Il diavolo, ma che dico, l’anti-cristo! Siete pazze? In questo modo crescerete dei decerebrati! Eh no, portatevi i pennarellini, la salcazzobag, verbalizzate tra un boccone di pizza e l’altro, dimenticate di avere una qualsiasi conversazione tra adulti… Cosa? Sono una madre di merda? Io non lo do l’iPad, tiè.

8. Siete sempre le ultime a scuola

Cioè fatemi capire, in genere non c’è sempre qualcuno che per forza di cose deve arrivare ultimo? Se non ve li dimenticate lì, cazzo ve ne frega di chi è primo e chi è ultimo? L’importante è partecipare.

E anche se ve li dimenticate, va beh, sono a scuola!

9. Sono sempre mal vestiti/spettinati

Trasferitevi in Francia.

10. Dimenticarsi gli appuntamenti col pediatra

E va beh, se non hanno lo scorbuto che sarà mai? Ci andrete la settimana dopo.

Ma mi raccomando, vaccinate!

Allora, ci siamo capite?!

More from 50sfumaturedimamma

A tavola! Ho detto a tavolaaaa!

Share this... Noi siamo Mamme Mostro, si sa. Niente di nuovo. Eppure...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *