Quando nasce una mamma

Una mamma nasce nel momento in cui decide che vuole diventare madre
Quel momento in cui esiste un prima ed esiste un dopo, un tempo giovane e un tempo maturo, quel tempo maturo in cui essere giovani si può, ma tutto prende un altro sapore.
Una mamma nasce al test positivo: ché poco importa se è per caso o tanto desiderato, la vita c’è, il prima ed il dopo. 
Una mamma nasce mentre si accarezza la pancia, un po’ ridicola nel suo movimento così precoce eppure tanto naturale.
Nasce quando compra la prima tutina e si immagina suo figlio indossarla, appena nato: sarà grande, sarà piccola? E lui, come sarà? 

Nasce ancora quando nel sangue mette al mondo, espelle dal suo corpo esausto e impaurito e grato una parte di sé, la più importante, la più grande. 
Nelle lunghe notti passate a cullare, nelle lunghe giornate passate a piangere, nelle troppe domande senza risposta, nelle troppe paure non consolate, nel troppo amore che sembra uscirle dal petto, un petto caldo e pieno e generoso, un petto su cui posarsi dal primo giorno. 
Un petto su cui riposeranno sempre, su cui troveranno conforto bambini già cresciuti, di un odore inconfondibile, odore di mamma
Quando una mamma nasce, poi sarà per sempre: colei che si ricorderà del piatto preferito, i primi auguri di ogni compleanno, una montagna di cose da stirare, un rimprovero e un complimento, un porto sicuro fatto di coccole e sorrisi delicati, proprio come in quelle notti di tanti anni prima, in cui le lacrime si mescolavano, in cui il latte si spargeva, in cui gli occhi si chiudevano eppure le labbra salate baciavano manine paffute.
A te bambina mia, che oggi compi sei anni, auguro di avere una mamma che ti guarderà sempre come in quelle fredde notti di inverno. Ce la metterò tutta, amore mio. Perché ormai sono mamma, la tua mamma, e ti amerò per tutta la vita come la parte più importante di me.
Buon compleanno Penelope.

Written By
More from Anna

10 cose che i non genitori pensano di noi

Share this...FacebookPinterestTwitterLinkedinemailGiorni fa abbiamo rilanciato su Facebook il post su quello che...
Read More

24 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.