Shopping per il Back to school: rapido e a poco prezzo con kiabi

Non so i vostri figli, ma i miei in estate crescono a vista d’occhio. A settembre/ottobre quindi, con il cambio di stagione, devo cambiare praticamente tutto l’armadio: non solo pantaloni e maglie, ma anche calze mutande, pigiami, scarpe … TUTTO.

E’ evidente quindi che la spesa è notevole e vanno cercati capi a costi contenuti.

Dopo alcune esperienze negative (capi a basso costo e… si notava) mi sono fermata da Kiabi: costi contenuti ma capi davvero sfiziosi.

Finora avevo sempre acquistato online, ma ora i ragazzi sono più grandi e si divertono a scegliere da soli: quindi siamo andati nel negozio Kiabi al Centro Auchan a Bussolengo (Verona), che non è lontano dalla casa dei nonni.

Loro sono delle acciughine, quindi i pantaloni è opportuno che li provino, perché spesso, anche stringendoli al massimo, sono molto larghi:  Kiabi (e lo dico per chi acquista online) devo dire che veste “giusto”: per Alberto, che è piccino piccino, di solito devo acquistare almeno una  taglia in meno, invece qui ho potuto comprare (finalmente!) la taglia 7 anni e qualche maglia anche 8 (in previsione dell’inverno), Alessandro invece è alto e la taglia 10 anni gli stava proprio giusta, quindi ho preferito optare per la taglia 12 anni. I pantaloni si stringono molto in vita, quindi vanno bene anche per loro che sono davvero magrolini.

 

Parliamo di back to school, quindi deve trattarsi di capi comodi e versatili, in modo da poter essere abbinati in maniera diversa e possibilmente anche da soli, la mattina quando siamo sempre di fretta.

I miei odiano i jeans, e vorrebbero solo pantaloni della tuta.

Da Kiabi abbiamo trovato un ottimo compromesso: sia pantaloni taglio jeans (esistono in tantissimi colori, se avete visto le nostre stories su Instagram li avrete notati), che però sono morbidissimi addosso, sia pantaloni taglio “elegante”, ma con una stoffa davvero confortevole.

Per la prima volta nella storia siamo usciti con pochissimi pantaloni della tuta (ma con dei colori davvero carini), per il resto hanno scelto, con mia somma gioia, tutt’altro.

Alberto si è innamorato delle maglie con paillettes che cambiano colore passando la mano (non le avevamo mai viste per i maschietti) e le ha volute tutte,

Alessandro invece bada solo a comodità e praticità (ma ne ha voluta una pure lui 🙂 )

Inoltre, se siete attenti alla salute e all’ambiente, vi segnalo che Kiabi ha introdotto da quest’anno capi in cotone bio: la t-shirt è in promozione a soli 3 euro!

I prezzi in generale sono davvero accessibili: è possibile creare un intero outfit a partire da soli 10 euro (sì avete capito bene, outfit, quindi maglia + pantaloni): trovate qualche esempio qui https://www.kiabi.it/ritorno-a-scuola-bambino_252906

Noi abbiamo trovato moltissimi capi in offerta a 5 euro, c’era il 3×2 su diversi articoli e anche a quelli a prezzo pieno erano più che accessibili (pantaloni a 12 euro, maglie a 7 o 8 euro, nel prezzo pieno). Il capo più costoso che ho preso, una giacca reversibile e antipioggia per la mezza stagione, costava 22 euro.

C’è anche un reparto fornitissimo di intimo, pigiami e scarpe, quindi si può trovare tutto nello stesso negozio, una grande comodità!.

Devo poi segnalare che il punto vendita era molto confortevole, spazi ampi e camerini spaziosi.

Vi consiglio infine di tenere sott’occhio il sito https://www.kiabi.it/ perché ci sono davvero tante promozioni. A fine settembre c’è stato un concorso per vincere 300 euro di shopping, poi c’è stato un week end con tutto al 20%, ma controllate, ne escono diverse e a volte durano solo 24 ore!

 

post in collaborazione con Kiabi

Tags from the story
Written By
More from Morna

Storie di mamme: Morna

Share this...FacebookPinterestTwitterLinkedinemail Mi chiamo Morna. Che poi non è il mio nome,...
Read More

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.