Liberi di fare i bambini (belli)

I bambini ben vestiti piacciono a tutte le mamme, vero?

Ma non tutte sono disposte a vedere i propri figli in ordine e alla moda  a scapito della comodità.

Vogliamo dare loro torto?

No.

A questa esigenza vengono incontro le linee di abbigliamento di Chicco che, stagione dopo stagione, seguono un leit motiv ben preciso e costante: i bambini devono essere liberi di fare i bambini.

Per questo amiamo Chicco: per la capacità di coniugare al meglio estetica e comodità.

La linea autunno/inverno 2018 non si discosta da questo trend, che è assolutamente confermato anche per la fascia dei più grandicelli – età in cui l’attenzione al facile da indossare è meno scontata – dove i jeans, skinny o regular che siano, sono sempre morbidi e accompagnano i movimenti grazie alle fibre elastiche presenti in percentuale sufficiente ad evitare l’effetto rigidità fastidiosa.

Favolosi i maglioni, caldi e soffici, alcuni – come quello che indossa Leonardo – con cashmere (e prezzo super contenuto!).

maglione lana bambino

Comodi e  caldi i giacconi e i cappotti, pratici e furbi, alcuni – sia per bimba, sia per bimbo – con cappuccio impermeabile e rimovibile quando non occorre. Adorabili anche i cappottini per bimba, impreziositi da dettagli molto chic come le applicazioni in nero a contrasto di fiocchetti sulla schiena del cappotto grigio in foto (che potete abbinare agli stivaletti in vernice sempre con fiocchetto nero, questo in velluto, o alle calze al ginocchio con fiocco sull’esterno gamba, comode e chiccose)

 

o tono su tono, come i fiori del cappotto blu in panno.

 

Per non parlare delle morbidissime (e bellissime) pellicciotte!

Bellissimi i capi di ispirazione vintage (per cui io ho un debole assoluto, lo ammetto, e che ad ogni stagione trovo da Chicco) come i jeans blu intenso, i cardigan senape, gli abitini a fiori sui toni del verde o quelli grigio scuro e sempre senape (colore in voga e che io amo, se non si fosse capito).

Non mancano nella collezione gli abiti da cerimonia: comodi, sì, ma soprattutto splendidi, in  tessuti importanti e con dettagli che li impreziosiscono ulteriormente.

Quanto agli accessori, menzione speciale alle comode e calde calzamaglie per bimba e alle calze lavorate, che vestono le piccole con tanto con comodità, quanto con carattere, e ai bellissimi cappelli, sia da maschietto che da bambina, con particolare riferimento a quello che vedete indossato da Vittoria in lana di colore grigio con dettagli bianchi, che include in un solo pezzo la sciarpa: bello, ma soprattutto pratico per le mamme  e i papà, oltre che per i bimbi!

Insomma, Chicco chiude il 2018 e apre il nuovo anno con una linea di abbigliamento come sempre speciale: elegante, mai banale, di carattere, ma anche con capi romantici e vintage (questi soprattutto per i più piccini): la trovate negli store e su e-commerce.

Dateci un occhio 😉

Post  in collaborazione con Chicco

Tags from the story
More from 50sfumaturedimamma

10 falsi miti sui genitori (elaborati dai non genitori)

Share this...FacebookPinterestTwitterLinkedinemail Dopo aver parlato di quello che pensano i non genitori...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.