10 regole per un’estate felice

estate-bambini

Ci siamo, la scuola è finita o sta per finire, iniziano i tanto attesi quanto temuti 3 mesi di vacanze estive: attesi dai bambini, temuti per la maggior parte delle mamme (ai papà importa meno, chissà perché), sia da quelle che dovranno occuparsi della prole sia da quelle che dovranno pensare a come organizzare tutta l’estate con soltanto due settimane di ferie nel mezzo.

Ma che sia con la mamma, la nonna, lo zio o il parroco, i bambini hanno diritto ad un’estate felice!

Ecco 10 regole per passare vacanze indimenticabili

  1. Mangiare almeno 10 frutti colti dall’albero: arrampicatevi, non succede niente! E non è il momento di pensare ai batteri!
  2. Dormire: anche se vi piace stare svegli fino a tardi, dormite adesso, che potete! Ripensate alla fatica durante l’anno scolastico e approfittatene per delle belle penniche al pomeriggio.
  3. Correre, correre, correre: correte nei campi, correte in spiaggia, correte in cortile, cadete, sbucciatevi le ginocchia, muovetevi! E per chi non sa andare in bici, è arrivato il momento!
  4. Fare cose da grandi: andate al cinema all’aperto, andate in pizzeria, passeggiate! Magari dare il primo bacio?
  5. Mangiare tanti gelati: è arrivato il momento, provateli tutti, non siate timidi!
  6. Fare nuove conoscenze: fatevi presentare quel vecchietto che vedete sempre, chissà quante storie ha da raccontare!
  7. Tendere la mano: c’è un bambino con cui non gioca nessuno al centro estivo o al parco? Invitatelo, è arrivato il momento di agire e di fare qualcosa per gli altri.
  8. Accarezzare gli animali: non bisogna aver paura degli animali, delle malattie, di chissà che, fate attenzione ma scoprite la natura, perché un bambino che cresce amico degli animali diventa un adulto migliore!
  9. Fare il bagno: in piscina, al mare, in vasca, in giardino con la canna, nella piscina da giardino, nelle fontane, bagnatevi, ridete, coinvolgete i vostri genitori, divertitevi!
  10. Niente preoccupazioni: siete bambini una volta sola, ricordatelo anche ai vostri genitori. Godetevi questa estate, fate i compiti se ne avete, ogni tanto dimenticatevi doveri e regole, fate quelle cose che sognate di fare e ricordatevi che la noia non esiste, siete voi a costruirla.

Perciò, che aspettate a trascorrere un’estate felice?!

Written By
More from Anya

Tutte le risposte alle domande più frequenti sui surgelati

Share this...FacebookPinterestTwitterLinkedinemailQuando dico che la mia dieta prevede in gran parte verdure...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.