“È perché non lo educhi” volume 2

educare figli

Ricordate quel vecchio post che diceva proprio così, è perché non lo educhi?

Beh, se pensavate che bastasse a illustrare tutte le cagate che vengono pronunciate dall’essere umano, è perché ancora non avete letto questo post.

Perché ormai la mente umana ha raggiunti paradossi inimmaginabili pure alla Rowling, che quanto a fantasia come dire, è messa bene.

Il tuo gatto sale sulla tavola?

È perché non lo educhi!

Poco importa se tu l’hai menato, minacciato, lasciato senza cibo, annaffiato con la sistola, lui imperterrito continua a dormire lì, proprio lì, soltanto non si fa vedere. Anzi, a volte si fa pure vedere. Ma è perché sei scema e non lo educhi.

Tuo figlio non mangia il cavolo?

È perché non lo educhi!

In fondo se chi te lo dice a 40 anni ancora non mangia il pesce perché puzza, mi pare normale che tuo figlio non mangi il cavolo perché TU non l’hai educato a farlo, eddai.

Tuo figlio non sta fermo al ristorante?

È perché non lo educhi.

Lo dice quella tipa lì che ha un figlio che sta sempre seduto a 9 mesi, ma pure quello lì che figli non ne ha ma suo cuggino sapessi. In fondo si sa, non ti era mai venuto in mente di dire a tuo figlio di stare composto a tavola, vero?

Tuo figlio non dorme la notte?

È perché non lo educhi.

Non ti è mai venuto in mente, scommetto, di leggere manuali, chiedere aiuto al pediatra, condividere esperienze… in fondo a te piace passare le notti in bianco, di che ti lamenti?!

Il tuo cane beve nel water?

È perché non lo educhi!

Non te l’hanno detto che i cani basta picchiarli forte e imparano subito? Dai, su!

Insomma, se anche tu hai le palle piene di sentirti dire che non ci hai pensato, che non l’hai educato, che sia il figlio o l’animale domestico – ma pure il marito ragazze, pure il marito! Ce le avete presenti quelle che vi dicono “è perché non l’hai educato?” E certo, come i cani a pisciare nei prati! – unisciti al nostro coro e urla insieme a noi:

MA TI FAI LI CAZZI TUA?

Perché oh, il consiglio è sempre bene accetto.

Ma qui si sta degenerando.

Eitchette adesive
Written By
More from Anna

Cari papà di figlie femmine

Share this...FacebookPinterestTwitterLinkedinemailCari papà di figlie femmine, si dice che le bambine siano...
Read More

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.