La spesa di Dicembre: frutta e verdura in inverno

frutta e verdura invernale

 

Ci siamo: è arrivato Dicembre!
Il mese con le giornate più corte dell’anno, il mese di Natale, il mese in cui inizia l’inverno.
Insomma, nonostante le ore di buio superino di quelle di luce, di belle cose ce ne sono lo stesso.

Almeno per gli amanti delle feste e della neve… Se siete il Grinch, mi dispiace per voi!

Comunque non è di Natale e tanto meno della neve che vi voglio parlare oggi, bensì della spesa nel mese di Dicembre. Più specificatamente della frutta e verdura nel periodo invernale.

In fin dei conti, luce o non luce, tutti si mangia lo stesso, anzi in inverno per colpa del freddo anche un qualcosina in più.

Vediamo quindi quali sono i prodotti che la natura ci offre e poi diamo uno sguardo a cosa farne in cucina.

L’importanza della frutta e verdura di stagione

Ce lo siamo detto e ripetuto più volte: consumare frutta e verdura di stagione fa bene all’organismo.
E fa bene anche al portafoglio! Infatti i prodotti di stagione costano decisamente meno.
Ed infine dobbiamo anche considerare che queste scelte influiscono sulla sostenibilità ambientale.

Insomma cosa chiedere di più?

Sullo stesso argomento, potete leggere anche: Come fare bene la spesa

Frutta e Verdura in Inverno

Nonostante la natura vada in letargo durante l’inverno, non tutto dorme.
Troviamo diverse varietà di frutta e verdura tipiche di questa stagione.

Le principali caratteristiche di frutta e verdura sono quelle di contenere diverse vitamine necessarie a supportarci nel cambio stagione e contro i primi freddi.

Frutta in Inverno

Iniziamo parlando di frutta.

Nel mese di dicembre, e per tutto l’inverno, gli agrumi la fanno da padrone.
Oltre alle vitamine, contengono la giusta quantità di potassio e acqua, utili per il mantenimento dell’equilibrio idro-salino nel corpo umano.

Lo sapevate che  3 arance al giorno bastano per il fabbisogno giornaliero di vitamina C?

Non ci sono solo agrumi in inverno.
Vediamo quali sono tutte le tipologie di frutti di stagione: arance, cachi, kiwi, limoni, mandaranci, mandarini, mele, melograno, pere.

Verdura in Inverno

Vediamo ora qual è la verdura primaverile da inserire nella propria lista della spesa: broccoli, carciofi, carote, cavolfiori, cicorie, cime di rapa, finocchi, lattughe, prezzemolo, radicchi, rape, ravanelli, rucola, spinaci, verze, zucca.

Lo sapevate che i cavoli sono tra le verdure con più nutrimenti al mondo?
E che hanno un alto contenuto di ferro superiore a quello della carne?

Perciò, ancora una volta, la verdura di questa stagione invernale ci permette di rafforzare il sistema immunitario e aiuta a prevenire malattie da  raffreddamento. 

In cucina…

E dopo averli messi nel nostro carrello della spesa e portati a casa, vediamo cosa possiamo cucinare di sfizioso con i nostri frutti e verdure di stagione.

Come prima cosa, via libera a zuppe e minestre capaci di riscaldarci nelle giornate più fredde.

Per quanto riguarda la verdura, è ottima come contorno ad un piatto di carne, ma anche mangiata da sola in preparazioni più articolate come polpettine di verdura (a tal proposito vanno bene gli spinaci, ma anche i broccoli e le carote)

Parlando di arance, invece, possono essere utilizzate anche per succhi e spremute.
Ma anche altri frutti come kiwi e mandarini possono essere utilizzati per creare concentrati e succhi di frutta per un pieno di vitamine.

 

More from 50sfumaturedimamma

Black Friday 2020: solo cose belle… e in offerta!

Share this...FacebookPinterestTwitterLinkedinemailEssendo stato un anno veramente difficile  – e le cose non...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.