7 idee per decorare con stile le pareti del tuo salotto

arredare-salotto

Scopri in questo articolo alcune semplici idee per abbellire il tuo salotto (o le altre stanze della casa) con le decorazioni per pareti.

Quando si sceglie l’arredamento di una stanza, non bisogna sottovalutare il potere decorativo nascosto nelle pareti vuote che la compongono. Decorare con stile, attenzione e buon gusto le pareti di un ambiente, infatti, non è solo consigliato, ma è necessario per creare uno spazio dall’effetto wow, che vi soddisfi ogni volta e sorprenda gli ospiti.

Nel corso delle righe successive, scopriremo insieme 7 idee per personalizzare le pareti e aggiungere stile al salotto e alle altre stanze rilassanti della casa, come soggiorno, sala da pranzo e stanza da letto. Cominciamo!

1. Appendi un paesaggio di grandi dimensioni

Quadri e poster di grandi dimensioni, con un paesaggio naturale o una fotografia in bianco e nero, riescono a catalizzare l’attenzione e danno l’illusione di ingrandire un piccolo spazio.

Opta per temi semplici e con pochi colori se stai decorando un ambiente minimal, 

scegli colori vividi, temi astratti e luoghi esotici se la tua stanza è caratterizzata da uno stile più classico o vittoriano.

2. Crea la tua Gallery Wall personale

Aggiungi personalità e colore all’ambiente con una Gallery Wall (galleria a parete). Scegli un tema artistico o una raccolta di fotografie, combina i vari elementi (quadri, poster, tappezzeria, piccoli oggetti) e crea la tua personalissima composizione a parete.

Prova ad estendere la Gallery Wall fino al soffitto e dai l’illusione di uno spazio di maggiori dimensioni!

3. Ingrandisci la stanza con gli specchi

Rendi più luminose le stanze della tua casa aggiungendo qualche specchio a parete. Specchi posizionati nelle posizioni giuste, inoltre, ti permettono di mettere in risalto gli angoli che ti piacciono di più, rendendoli visibili dal divano o dalle poltrone.

Inoltre gli specchi, come le gallery wall fino al soffitto, hanno un potere illusionistico e amplificano i piccoli spazi.

4. Applica una carta da parati

La carta da parati dai temi astratti aggiunge stile e personalità ad un salotto dotato di pareti dipinte con un solo colore.

Ma questo elemento d’arredo è perfetto anche in altre stanze. Applicare una carta da parati in camera da letto, dai colori chiari e con qualche linea particolare ti permette, ad esempio, di dare uno stile minimalista all’ambiente senza cadere nell’anonimato.

5. Appendi piatti e altri elementi di uso quotidiano

Chi ha detto che i piatti servono solo per mangiare? Appenderli alle pareti del tuo salotto, affiancando a questi altri elementi d’arredo come cesti in vimini, illuminazioni LED, appendiabiti e tappezzerie può dare vita a fantastiche Gallery Wall senza quadri e fotografie.

Opta per piatti dallo stile retrò in un salotto classico, mentre utilizzare piatti bianchi o neri con un appendiabiti in metallo può essere la soluzione perfetta in una stanza minimal o industrial.

6. Non dimenticare quadri e poster

Se comporre una galleria a parete non fa per te, non dimenticare di appendere qualche quadro che ricordi lo stile della stanza.

Se vuoi dare un look moderno al salotto, acquista poster con cornici, quadri in bianco e nero oppure quadri astratti.

7. Dimentica le librerie e installa delle mensole

Dai il tocco finale al tuo salotto posizionando sulle pareti alcune mensole, che possono fungere da piccola libreria o da parete attrezzata.

Se ti piace la musica, potresti posizionare sulle mensole qualche vinile, una collezione di CD e piccoli strumenti come un ukulele.

More from 50sfumaturedimamma

I terrible two? No, non sono il peggio

Share this...FacebookPinterestTwitterLinkedinemailVerso i diciotto mesi, a volte anche prima, al primo pianto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.