Bambini e verdure: 6 idee per stuzzicare la loro curiosità (e il loro appetito!)

galbani ricette verdure bambini

Quante volte vi è capitato di dover ricorrere a nascondere o camuffare le verdure all’interno di sughi o frullati di frutta, sperando che i vostri figli non se ne accorgessero?

Far mangiare le verdure ai bambini spesso può essere complicato, in parte anche perché sono influenzati dal nostro comportamento e inquadrano le verdure come un cibo da mangiare “per forza”, finendo per allontanarlo.


Ma allora come si può fare?

La soluzione sta nel presentare le verdure con idee sfiziose, belle alla vista e
divertenti, che tolgano al bambino l’idea di un piatto amaro, noioso e che si è obbligati a mangiare. Si può
provare, infatti, a convincerlo presentandogli qualcosa che collega a un piatto che mangerebbe volentieri,
come ad esempio una stuzzicante torta salata con zucchine, ricca di sapore.

Vediamo insieme qualche idea per presentare le verdure davvero a prova di rifiuto.

Chips di verdure

Le chips di verdure possono essere preparate sia per mangiarle a tavola sia per merenda a scuola, come fossero uno snack, a sostituzione delle classiche merendine zuccherate. Carote, zucchine, barbabietole ecc.
possono essere cotte e alternate alle classiche patatine. Per i bambini più capricciosi, provate a presentarle con della maionese o salsa yogurt.

Polpette di verdure

Le polpette sono amate da tutti i bambini, e quelle di verdure sono un bel concentrato di vitamine che i vostri figli mangeranno volentieri. Si possono fare in tanti modi, con zucchine e ricotta, vegetariane mantecate nel sugo, con patate e broccoli o con i classici spinaci e formaggio filante. Insomma, fatevi guidare dalla fantasia e proponete sempre qualcosa di diverso per variare la loro dieta.

Cotolette di verdure

Le cotolette di verdure ricordano al bambino quella di carne che mangia volentieri insieme alle patatine fritte. Preparate, quindi, anche una versione di verdure, magari con zucchine, patate, carote o peperoni. Va bene qualsiasi ortaggio, basterà cuocerlo in padella o al forno con della pastella. Se volete alleggerire il sapore, almeno per le prime volte, aggiungete della mozzarella o della scamorza e create una cotoletta filante.

Risotto di zucca

Essendo dolce, la zucca la maggior parte delle volte piace ai bambini. Inoltre la associano alla festa di Halloween, perciò quando arriva la stagione approfittatene per cucinarla. Usarla per fare il risotto è un’idea
semplice da mangiare e facile da digerire, perciò fate mantecare il riso in una crema di zucca e servitelo con del parmigiano grattugiato per equilibrare ancora di più il sapore.

Gnocchetti colorati

Gli gnocchi sono un primo che piace quasi sempre ai bambini, perciò questa può essere un’idea per
presentarli con una base di verdure, invitandoli a mangiare grazie a tutti i colori che vedranno nel piatto.
È semplice, basterà aggiungere all’impasto degli gnocchi alcune verdure, come gli spinaci per farli verdi, la
barbabietola per farli rossi e le carote per farli arancioni.


Frittata di zucchine e patate


Anche nel caso della frittata di zucchine e patate il trucco è presentare un piatto che i bambini mangiano
sempre volentieri. Ma questa volta all’interno non ci sarà l’uovo, ma patate e zucchine tagliate alla julienne. Ovviamente all’interno potete aggiungere quello che meglio preferite, come anche cipolle a striscioline o piselli.

More from 50sfumaturedimamma

Per i più piccoli il mondo si è fermato

Share this... Facebook Pinterest Twitter Linkedin email I bambini sono i grandi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.